C'è un altro Napoli che vale già 70 milioni

Primo Piano  
C'è un altro Napoli che vale già 70 milioni

Il Napoli può vantare una valorizzazione dei cartellini anche da chi è in prestito tra serie A, B e Lega Pro. Un tesoretto non di poco conto.

In finanza, il rendimento è la variazione percentuale del valore di un investimento in un determinato periodo temporale. Nel calcio, gli investimenti sono per la maggior parte quelli fatti sui cartellini dei calciatori il cui valore può aumentare o diminuire nel corso di una stagione. Il Napoli ha molti calciatori in prestito tra serie A, B e C che potrebbero all'occorrenza rappresentare un vero e proprio assegno da riscuotere nella prossima sessione di calciomercato. Parliamo di pedine che stanno facendo bene nelle squadre in cui stanno giocando. 

Quali sono i calciatori del Napoli in prestito

Calciomercato Napoli - In porta c'è Elia Caprile che ad Empoli, dopo un inizio non facile complice anche un infortunio, sta dimostrando che anche in questa categoria può dire la sua. Parliamo di un portiere che si sta mettendo in mostra e che il Napoli ha prelevato a titolo definitivo lo scorso anno dal Bari. La valutazione attuale di mercato dell'estremo difensore ad oggi è sui 15 milioni di euro.

In difesa c'è Alessandro Zanoli che a Salerno sognava di poter vivere un'annata diversa ed invece ha dovuto fare i conti con una situazione tecnica davvero molto complicata. Il terzino destro, la scorsa estate, in base ai rumors di mercato, aveva ricevuto offerto - anche dallo Sporting Lisbona - per 10-12 milioni di euro. Ad oggi, il suo valore si è dimezzato assestandosi intorno ai 5 milioni.

Poi c'è Alessio Zerbin ceduto in prestito al Monza dopo aver fatto bene sotto la gestione Mazzarri segnando gol e prendendosi anche un buon minutaggio. Palladino ha grande stima dell'ex Gozzano anche se, al momento, gli preferisce chi conosce meglio. Zerbin ha un grande potenziale e su questo non ci piove. Vale però lo stesso discorso di Zanoli; se non trova spazio il suo valore non può crescere. Oggi siamo intorno agli 8 milioni non di più.

Su Folorunsho e Gaetano si è detto già tutto. Volendo fare due conti, il Napoli ha nelle mani almeno un 35-40 milioni dal valore dei due cartellini. Una cifra mostruosa considerando che Folorunsho era considerato un esubero a tutti gli effetti mentre Gaetano è stato girato in prestito al Cagliari per trovare spazio. Non bisogna poi dimenticare Cheddira che a Frosinone sta facendo discretamente bene alla sua prima esperienza in Serie A. Con la maglia dei ciociari ha fatto 4 gol in 27 gare (non tutte da titolare). La valutazione del marocchino ad oggi è sui 10 milioni. In attacco occhio anche ad Ambrosino (2003) che in B al Catanzaro ha giocato già 22 partite con 2 gol e 2 assist. Un bottino sicuramente importante. Stesso discorso anche per Lorenzo Sgarbi (2001) che in serie C, con la maglia dell'Avellino, ha fatto 14 assist e 6 gol in 30 partite. Numeri importanti.

Volendo fare un discorso generale, se il Napoli decidesse di mettere sul mercato tutti questi calciatori in prestito, avrebbe un assegno da riscuotere che sfiorerebbe i 70 milioni di euro. Una cifra che rappresenterebbe una sorta di extra gettito da poter reinvestire sul mercato. Ovviamente, difficile pensare che tutti possano essere messi in uscita. In particolare verranno fatte valutazioni accurate su Caprile, Folorunsho e Gaetano. Per il resto si vedrà, ma gli investimenti in prestito altrove per adesso stanno avendo un rendimento decisamente medio-alto.

RIPRODUZIONE RISERVATA

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    94

    38
    29
    7
    2
  • logo MilanMilanCL

    75

    38
    22
    9
    7
  • logo JuventusJuventusCL

    71

    38
    19
    14
    5
  • logo AtalantaAtalantaCL

    69

    37
    21
    6
    10
  • logo BolognaBolognaEL

    68

    38
    18
    14
    6
  • logo RomaRomaECL

    63

    38
    18
    9
    11
  • logo LazioLazio

    61

    38
    18
    7
    13
  • logo FiorentinaFiorentina

    57

    37
    16
    9
    12
  • logo TorinoTorino

    53

    38
    13
    14
    11
  • 10º

    logo NapoliNapoli

    53

    38
    13
    14
    11
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    49

    38
    12
    13
    13
  • 12º

    logo MonzaMonza

    45

    38
    11
    12
    15
  • 13º

    logo VeronaVerona

    38

    38
    9
    11
    18
  • 14º

    logo LecceLecce

    38

    38
    8
    14
    16
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    37

    38
    6
    19
    13
  • 16º

    logo CagliariCagliari

    36

    38
    8
    12
    18
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    36

    38
    9
    9
    20
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    35

    38
    8
    11
    19
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    30

    38
    7
    9
    22
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    17

    38
    2
    11
    25
Back To Top