Sforza: "Nel '94 Perinetti venne a Zurigo per portarmi al Napoli, ma mi ruppi tibia e perone e gli azzurri presero Thern"

Le Interviste  
Sforza: Nel '94 Perinetti venne a Zurigo per portarmi al Napoli, ma mi ruppi tibia e perone e gli azzurri presero Thern

A Radio Goal, in diretta su Kiss Kiss Napoli, è intervenuto Ciriaco Sforza, ex centrocampista di Inter e Bayern Monaco. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24.it:

"Lo Zurigo è una squadra fatta da giocatori giovani, ci sono attaccanti bravi e giocano un bel calcio. Ma se vedo il Napoli delle ultime settimane non credo sarà difficile per gli azzurri. Ho giocato un anno e mezzo all'Inter, grande società. Ci siamo tolti diverse soddisfazioni in quel periodo. A livello europeo le squadre svizzere hanno il problema del ritmo. Se gli avversari alzano il ritmo e giocano a due tocchi le squadre svizzere vanno in difficoltà. In Italia si sta giocando in maniera offensiva e questo fa piacere perchè per vincere bisogna far goal. Guardate il Manchester City, lo United e il Barcellona, in attacco segnano  tantissimo. Mio padre è di Forcella e mia madre è di Avellino. Nel 1994 fui vicino al Napoli, quando mi ruppi la tibia. Poi gli azzurri presero Jonas Thern, c'erano Ranieri e Perinetti. Perinetti venne a Zurigo per trattare con me, ma dopo due settimane mi ruppi tibia e perone. Ho cominciato come allenatore e nella vita mai dire mai. A Napoli ci son stato due anni fa. Napoli è Napoli. Fabian? Ha tecnica, visione di gioco, un sinistro fantastico. Carlo Ancelotti, insieme a De Laurentiis, ha messo su una squadra molto forte e di qualità. Giovedì sarò a Zurigo per vedere la partita". 

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo AtalantaAtalantaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo InterInterCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo MilanMilanEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo RomaRomaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo TorinoTorino

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo LazioLazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo SampdoriaSampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    logo BolognaBologna

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    logo SpalSpal

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    logo ParmaParma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    logo CagliariCagliari

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    logo FiorentinaFiorentina

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    logo LecceLecceR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    logo H.VeronaH.VeronaR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    0

    0
    0
    0
    0
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

UFFICIALE: Reggina, il presidente Gallo annuncia: "Preso German Denis"