Salisburgo, Haland: "Vogliamo battere il Napoli e continuare la nostra striscia vincente! L'inno della Champions la mia canzone preferita, su Ibra..."

Le Interviste  
HaalandHaaland

Champions League - Haland del Salisburgo parla ai microfoni ufficiali del club anche della sfida con il Napoli in Champions, il calciatore si rivela e parla di Ibra

Ultimissime calcio Napoli- 19 anni compiuti lo scorso luglio. Erling Haland è la rivelazione della Champions League. L'attaccante del Salisburgo, prossimo avversario del Napoli, ha parlato ai microfoni del sito ufficiale del club: "Il club ha puntato tanto su di me, mi hanno dato questa sensazione in ogni conversazione. È stato chiaramente comunicato che il primo semestre sarebbe stato difficile per me e avevo bisogno di tempo per adattarmi, ma dall'estate in poi avrei dovuto svolgere un ruolo importante e di supporto nella squadra. Le persone responsabili hanno mantenuto la parola, il che mi colpisce, non accade sempre nel calcio.

Haaland

Ero sicuro che questa stagione sarebbe stata la mia stagione. Sono consapevole di essere molto importante per la squadra. Finora ho potuto confermarlo. Abbiamo una squadra affamata, agiamo in modo molto concentrato e siamo tutti orgogliosi e apprezziamo ciò che abbiamo qui a Salisburgo. Insieme possiamo fare tanto insieme quest'anno sia a livello internazionale che nazionale.

Mio padre è anche un amico e manager, copre tutte le aree rilevanti, mi aiuta in ogni situazione. Mio padre può darmi importanti consigli che mi rendono migliore e rafforzano ancora di più come persona. Sono davvero fortunato ad avere molte persone con un grande carattere intorno a me.

Era troppo noioso per me il ruolo di centrocampista, volevo giocare con per segnare gol. Quindi era chiaro e pensavo: sarò un attaccante! Sono sempre stato affascinato dalle partite di Champions League e l'inno è parte dalla mia infanzia, un compagno fedele. Ora ne faccio parte, ascoltarlo come giocatore nello stadio è semplicemente indescrivibile. Alcuni pensano che io sia un pazzo a sentire l'inno in macchina o a casa mia. Questo mi da carica e ha il potenziale per diventare la mia canzone preferita per il resto della mia vita. La Red Bull Arena è la nostra fortezza e vogliamo mantenere la striscia di risultati positivi (14 vittorie di fila), che ora affrontiamo la SSC Napoli vogliamo continuare! Abbiamo dimostrato che la nostra squadra è in questa competizione e possiamo resistere a qualsiasi avversario e prendere qualcosa. Da Zlatan Ibrahimovic puoi apprendere molte cose, specialmente nel campo mentale. Ha dimostrato in ogni club di essere il migliore. Questo mi impressiona davvero".

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    32

    12
    10
    2
    0
  • logo InterInterCL

    31

    12
    10
    1
    1
  • logo LazioLazioCL

    24

    12
    7
    3
    2
  • logo CagliariCagliariCL

    24

    12
    7
    3
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    22

    12
    6
    4
    2
  • logo RomaRomaEL

    22

    12
    6
    4
    2
  • logo NapoliNapoli

    19

    12
    5
    4
    3
  • logo ParmaParma

    17

    12
    5
    2
    5
  • logo FiorentinaFiorentina

    16

    12
    4
    4
    4
  • 10º

    logo VeronaVerona

    15

    12
    4
    3
    5
  • 11º

    logo TorinoTorino

    14

    12
    4
    2
    6
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    14

    12
    4
    2
    6
  • 13º

    logo SassuoloSassuolo

    13

    11
    4
    1
    6
  • 14º

    logo MilanMilan

    13

    12
    4
    1
    7
  • 15º

    logo BolognaBologna

    12

    12
    3
    3
    6
  • 16º

    logo LecceLecce

    10

    12
    2
    4
    6
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    9

    12
    2
    3
    7
  • 18º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    9

    12
    2
    3
    7
  • 19º

    logo SpalSpalR

    8

    12
    2
    2
    8
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    7

    11
    2
    1
    8
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Sky - Ancelotti pensa ad un cambio modulo dopo la sosta: riflessioni sul 4-3-3