Renica: "Gattuso è la scelta più logica per sostituire Ancelotti ma non ha la bacchetta magica: servirà tempo"

Le Interviste  
Renica: Gattuso è la scelta più logica per sostituire Ancelotti ma non ha la bacchetta magica: servirà tempo

Alessandro Renica, ex difensore del Napoli, è intervenuto a “Napoli Magazine Live”, trasmissione che approfondisce i temi d’attualità legati al Calcio Napoli, in onda il giovedì dalle 21 alle 22 su Napolimagazine.com. Ecco quanto dichiarato:

“Gattuso è la scelta più logica per sostituire Ancelotti anche se dovremo aspettare il verdetto del campo. La scelta dell'ex milanista ha senso perché in questa squadra è mancato il carattere e Gattuso è bravissimo a caricare la squadra. Il modulo concettualmente dà identità, casomai nello sviluppo della partita puoi anche cambiare adattandoti all'avversario, dipende da tante situazioni di gioco, per me non è la cosa più importante. Il Napoli di Ancelotti commetteva tanti errori non solo per il modulo ed è lì che bisogna agire, sui dettagli, perché in Serie A ogni partita presenta tante difficoltà. Se De Laurentiis pensa che i risultati possano arrivare promettendo di togliere le multe, è fuori strada. Personalmente ho sostenuto che Diego (Maradona, ndr), supportato da uno staff importante, ad esempio come quello di Gattuso, sarebbe stata una bella scommessa per la panchina del Napoli, sono convinto che sarebbe capace di creare la giusta alchimia con i giocatori, darebbe un'anima alla squadra, anche perché dovrebbe concentrarsi solo sulla testa dei calciatori. Chi dice che non è capace di allenare una squadra non capisce nulla e non conosce Maradona. Il Napoli ha una rosa da zona Champions però ha perso molti punti per strada, soprattutto con squadre medie e piccole, Gattuso non ha la bacchetta magica e avrà bisogno di un minimo di tempo per rimettere in sesto la squadra anche se sono sicuro che ci sarà una reazione”.

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    51

    20
    16
    3
    1
  • logo InterInterCL

    47

    20
    14
    5
    1
  • logo LazioLazioCL

    45

    19
    14
    3
    2
  • logo RomaRomaCL

    38

    20
    11
    5
    4
  • logo AtalantaAtalantaEL

    35

    19
    10
    5
    4
  • logo CagliariCagliariEL

    30

    20
    8
    6
    6
  • logo ParmaParma

    28

    20
    8
    4
    8
  • logo MilanMilan

    28

    20
    8
    4
    8
  • logo TorinoTorino

    27

    20
    8
    3
    9
  • 10º

    logo VeronaVerona

    26

    19
    7
    5
    7
  • 11º

    logo NapoliNapoli

    24

    20
    6
    6
    8
  • 12º

    logo BolognaBologna

    24

    20
    6
    6
    8
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    24

    20
    6
    6
    8
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    24

    20
    7
    3
    10
  • 15º

    logo SassuoloSassuolo

    22

    20
    6
    4
    10
  • 16º

    logo SampdoriaSampdoria

    19

    20
    5
    4
    11
  • 17º

    logo LecceLecce

    16

    20
    3
    7
    10
  • 18º

    logo BresciaBresciaR

    15

    20
    4
    3
    13
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    14

    20
    3
    5
    12
  • 20º

    logo SpalSpalR

    12

    19
    3
    3
    13
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Dimissioni Gattuso, CorSport: Rino non ci ha mai pensato, in testa ha ben altri problemi da risolvere