Pistocchi: "Paratici non ha ricevuto alcuna sanzione perché Chiffi non ha scritto nulla nel referto"

Le Interviste  
Pistocchi: Paratici non ha ricevuto alcuna sanzione perché Chiffi non ha scritto nulla nel referto

Niente sanzione per Paratici: Pistocchi spiega il perché

Napoli Calcio - In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Maurizio Pistocchi, Mediaset:

“L’arbitro ha visto Paratici e sa che la scena è stata vista in tutta Italia, come ha fatto a non scrivere niente? Gli arbitri si rendono conto che ci sono telecamere che ti fanno vedere tutti i particolari della partita, comprese queste scene? Paratici non è stato sanzionato perché Chiffi non ha scritto nulla nel referto. Se tutti i dirigenti facessero quello che ha fatto Paratici scoppierebbe il caos. Perché ogni volta che c’è una discussione, qualche dubbio, ci sono sempre i dirigenti della Juventus in prima fila? Per me, sarebbe ora di farla finita e smetterla di chiudere gli occhi. Indagini? La Procura Federale avvia un’indagine se i suoi inviati sul campo o quelli che guardano le partite in TV segnalano l’episodio. È inutile cercare credibilità nel nostro sistema se poi avvengono episodi di questo tipo. Roma alla lotta scudetto per l’anno prossimo? Il problema della Roma, da anni, sono i dirigenti. Sono loro a dirigere e fare scelte, auguriamoci che i Friedkin siano quelli giusti. Fonseca è un buon allenatore, fino a marzo sono andati anche bene, poi hanno avuto vari infortuni. Detto ciò, Maurizio Sarri è il miglior allenatore in Italia, quindi la Roma sarà molto più competitiva. Spalletti al Napoli? Non lo so. È un ottimo allenatore, anche se la fase difensiva non è mai stata convincente. Dalle statistiche si evince che prende molti gol su ripartenze".

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    88

    36
    27
    7
    2
  • logo AtalantaAtalantaCL

    75

    36
    22
    9
    5
  • logo MilanMilanCL

    75

    36
    23
    6
    7
  • logo NapoliNapoliCL

    73

    36
    23
    4
    9
  • logo JuventusJuventusEL

    72

    36
    21
    9
    6
  • logo LazioLazioEL

    67

    35
    21
    4
    10
  • logo RomaRoma

    58

    36
    17
    7
    12
  • logo SassuoloSassuolo

    56

    36
    15
    11
    10
  • logo SampdoriaSampdoria

    46

    36
    13
    7
    16
  • 10º

    logo VeronaVerona

    43

    36
    11
    10
    15
  • 11º

    logo BolognaBologna

    40

    36
    10
    10
    16
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    40

    36
    10
    10
    16
  • 13º

    logo FiorentinaFiorentina

    39

    36
    9
    12
    15
  • 14º

    logo GenoaGenoa

    39

    36
    9
    12
    15
  • 15º

    logo CagliariCagliari

    36

    36
    9
    9
    18
  • 16º

    logo TorinoTorino

    35

    35
    7
    14
    14
  • 17º

    logo SpeziaSpezia

    35

    36
    8
    11
    17
  • 18º

    logo BeneventoBeneventoR

    31

    36
    7
    10
    19
  • 19º

    logo CrotoneCrotoneR

    21

    36
    6
    3
    27
  • 20º

    logo ParmaParmaR

    20

    36
    3
    11
    22
Back To Top