L'editoriale di Chiariello: "Osimhen bidone? Ora è un’arma letale. Il Napoli è in Champions, deve solo completare l’opera"

Le Interviste  
L'editoriale di Chiariello: Osimhen bidone? Ora è un’arma letale. Il Napoli è in Champions, deve solo completare l’opera

Chiariello sul Napoli

Napoli Calcio - Ai microfoni del Campania Sport su Canale 21, il giornalista Umberto Chiariello ha dichiarato:

Il Napoli al Picco di La Spezia corona la sua lunga rincorsa alla zona Champions agguantandola, speriamo, definitivamente. Questo perché il risultato di oggi mette il Napoli al sicuro da ogni rischio. Ora il Napoli deve difendere la Champions nelle prossime 3 partite, con Udinese e Verona ostacoli non alti, resta solo l’ostacolo di Firenze. Osimhen nelle ultime partite è cresciuto a dismisura, ha già una media gol clamorosa: 10 gol in 1289 minuti, media superiore a Cavani e Higuain. Alcuni avevano detto che era scarso tecnicamente e che il Napoli aveva preso il bidone, invece noi avevamo sempre detto che bisognava aspettarlo così come è stato per Lozano. Ora il Napoli sta cogliendo i frutti di una scelta di mercato per fortuna non sbagliata come invece altre: Maksimovic, Lobotka, Elmas e Bakayoko. Bisogna vincere tre partite, per fortuna sono pochi quelli che c’erano a Firenze quel giorno di tre anni fa: ora il Napoli è in Champions, deve solo completare l’opera”.

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    91

    38
    28
    7
    3
  • logo MilanMilanCL

    79

    38
    24
    7
    7
  • logo AtalantaAtalantaCL

    78

    38
    23
    9
    6
  • logo JuventusJuventusCL

    78

    38
    23
    9
    6
  • logo NapoliNapoliEL

    77

    38
    24
    5
    9
  • logo LazioLazioEL

    68

    38
    21
    5
    12
  • logo RomaRoma

    62

    38
    18
    8
    12
  • logo SassuoloSassuolo

    62

    38
    17
    11
    10
  • logo SampdoriaSampdoria

    52

    38
    15
    7
    16
  • 10º

    logo VeronaVerona

    45

    38
    11
    12
    15
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    42

    38
    10
    12
    16
  • 12º

    logo BolognaBologna

    41

    38
    10
    11
    17
  • 13º

    logo UdineseUdinese

    40

    38
    10
    10
    18
  • 14º

    logo FiorentinaFiorentina

    40

    38
    9
    13
    16
  • 15º

    logo SpeziaSpezia

    39

    38
    9
    12
    17
  • 16º

    logo CagliariCagliari

    37

    38
    9
    10
    19
  • 17º

    logo TorinoTorino

    37

    38
    7
    16
    15
  • 18º

    logo BeneventoBeneventoR

    33

    38
    7
    12
    19
  • 19º

    logo CrotoneCrotoneR

    23

    38
    6
    5
    27
  • 20º

    logo ParmaParmaR

    20

    38
    3
    11
    24
Back To Top