Iaria: "La serie A è messa male: aumentano le plusvalenze fittizie e crescono i debiti delle società"

Le Interviste  
Iaria: La serie A è messa male: aumentano le plusvalenze fittizie e crescono i debiti delle società

A Radio Marte è intervenuto Marco Iaria, giornalista della Gazzetta dello Sport:

“La serie A è messa male, è da un po' di tempo che ce lo ripetiamo, ma i fatti dicono che i numeri peggiorano. Molte società spendono oltre le proprie possibilità e il pareggio di bilancio non è una regola, ma un'eccezione per i nostri club e se si raggiunge lo si fa attraverso le plusvalenze che se utilizzate nella giusta misura sono anche utili e danno prova del buon lavoro, ma i numeri ci dicono che si è fatto un abuso di questo strumento. Già lo scorso anno le plusvalenze sono raddoppiate rispetto a quello precedente e sono pari a 731milioni. Senza questa grande massa di denaro che spesso è virtuale, la perdita sarebbe stata molto più alta degli 88 milioni registrati. Non si riescono a controllare i costi in funzione delle entrate e per questo i debiti, in particolare quelli con le banche, continuano a crescere. Il caso del Milan è l'esempio di come il calcio sia un settore industriale con specificità che si fa fatica a comprendere. C'è un allarme reale per la sopravvivenza di alcune società, chi non ha alle spalle soci forti e quindi non riescono a produrre risorse a sufficienza per andare avanti con le proprie forze".

Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    87

    33
    28
    3
    2
  • logo NapoliNapoliCL

    67

    32
    20
    7
    5
  • logo InterInterCL

    61

    33
    18
    7
    8
  • logo MilanMilanCL

    56

    33
    15
    11
    7
  • logo RomaRomaEL

    55

    33
    15
    10
    8
  • logo AtalantaAtalantaEL

    53

    32
    15
    8
    9
  • logo TorinoTorino

    53

    33
    13
    14
    6
  • logo LazioLazio

    52

    33
    15
    7
    11
  • logo SampdoriaSampdoria

    48

    33
    14
    6
    13
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    40

    33
    8
    16
    9
  • 11º

    logo CagliariCagliari

    40

    33
    10
    10
    13
  • 12º

    logo SassuoloSassuolo

    38

    33
    8
    14
    11
  • 13º

    logo SpalSpal

    38

    33
    10
    8
    15
  • 14º

    logo ParmaParma

    36

    33
    9
    9
    15
  • 15º

    logo BolognaBologna

    34

    33
    8
    10
    15
  • 16º

    logo GenoaGenoa

    34

    33
    8
    10
    15
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    33

    33
    8
    9
    16
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    29

    33
    7
    8
    18
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    23

    33
    5
    8
    20
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    14

    33
    2
    11
    20
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Gazzetta - Ancelotti revolution! A fine anno possono salutare Mertens, Hysaj, Mario Rui ed altri due azzurri: i dettagli