Gigi D'Alessio: "Napoli si identifica in Lorenzo Insigne, bisogna lasciarlo lavorare in pace"

Le Interviste  
Gigi D'Alessio: Napoli si identifica in Lorenzo Insigne, bisogna lasciarlo lavorare in pace

Gigi D'Alessio è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli24.it:

"Sono molto contento perché sto ricevendo complimenti, anche inattesi, da critici che spesso mi hanno massacrato su 'Noi due', il mio nuovo disco. Il Napoli regala sempre gioie quando vince, quando perde siamo tutti arrabbiati e intrattabili. Bisogna avere pazienza ed essere coerenti, stiamo costruendo una squadra importante, abbiamo una bella rosa, è normale che vogliamo vincere ma dobbiamo considerare anche che ci sono altre squadre forti. Poi, la palla è rotonda, nei giorni scorsi ho rivisto Juve-Napoli e speravo fino alla fine che Koulibaly non facesse l'autogol ma, scherzi a parte, ho potuto rivedere l'orgoglio che hanno messo in campo i ragazzi dopo essere andati sotto 3-0. Alle volte dimentichiamo che i calciatori sono molto giovani e che sono essere umani come tutti. A Napoli, abbiamo grande passione e grande amore per la squadra, abbiamo bisogno di un re e quando questo sbaglia una partita siamo ancora più arrabbiati. Oggi il Napoli si identifica con Insigne e spesso esageriamo con le critiche mentre dovremmo lasciarlo lavorare in pace cosi come dovremmo lasciare in pace tutti i giocatori e Ancelotti. Non bisogna mollare mai, almeno è la mia esperienza di vita e di lavoro che giro volentieri agli azzurri come consiglio. Vivere di ricordi vuol dire che non hai più niente da presentare".

Ultimissime Notizie
I più letti
  • #1

  • #2

  • #3

  • #4

  • #5

Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    32

    12
    10
    2
    0
  • logo InterInterCL

    31

    12
    10
    1
    1
  • logo LazioLazioCL

    24

    12
    7
    3
    2
  • logo CagliariCagliariCL

    24

    12
    7
    3
    2
  • logo AtalantaAtalantaEL

    22

    12
    6
    4
    2
  • logo RomaRomaEL

    22

    12
    6
    4
    2
  • logo NapoliNapoli

    19

    12
    5
    4
    3
  • logo ParmaParma

    17

    12
    5
    2
    5
  • logo FiorentinaFiorentina

    16

    12
    4
    4
    4
  • 10º

    logo VeronaVerona

    15

    12
    4
    3
    5
  • 11º

    logo TorinoTorino

    14

    12
    4
    2
    6
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    14

    12
    4
    2
    6
  • 13º

    logo SassuoloSassuolo

    13

    11
    4
    1
    6
  • 14º

    logo MilanMilan

    13

    12
    4
    1
    7
  • 15º

    logo BolognaBologna

    12

    12
    3
    3
    6
  • 16º

    logo LecceLecce

    10

    12
    2
    4
    6
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    9

    12
    2
    3
    7
  • 18º

    logo SampdoriaSampdoriaR

    9

    12
    2
    3
    7
  • 19º

    logo SpalSpalR

    8

    12
    2
    2
    8
  • 20º

    logo BresciaBresciaR

    7

    11
    2
    1
    8
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Fantacalcio - Solo il meglio del calcio
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare