Dossena: "Nessuna italiana più del Napoli può far male al Liverpool! In avanti Mertens meglio di Milik"

Le Interviste  
Dossena: Nessuna italiana più del Napoli può far male al Liverpool! In avanti Mertens meglio di Milik

Andrea Dossena, ex terzino di Napoli e Liverpool, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli24.it:

"Al Liverpool un'esperienza diversa rispetto a quella in una grande squadra italiana. La Premier è un altro mondo: nel modo di pensare, di lavorare. Nel primo periodo si paga questa differenza, bisogna essere bravi ad adattarsi a questa mentalità. Il gol all'Old Trafford? Per i tifosi del Liverpool vincere 4-1 in casa dello United non è cosa da poco. Uno dei miei ricordi più belli con la maglia dei Reds, all'interno di una settimana speciale: tre giorni prima avevo segnato al Real Madrid. Ad un terzino sinistro non capita tutti i giorni".

Poi, nel gennaio 2010, il trasferimento al Napoli.

"Non era semplice passare dal Liverpool, secondo in Premier, ad una squadra ancora in costruzione come il Napoli. Ma l'ho voluto fortemente, perché volevo giocarmi le mie chances di andare a fare il mondiale in Sudafrica. Ne avevo parlato con il ct Lippi e mi aveva consigliato di rientrare in Italia. C'era questa opportunità di andare a Napoli, con un allenatore che poteva esaltare le mie caratteristiche (Mazzarri, ndr). E così è successo. Per me è stato il periodo più bello: sono stato ricambiato con tantissimo affetto da parte dei tifosi e mi sono tolto grandissime soddisfazioni. La ciliegina sulla torta è stata vincere la Coppa Italia a Roma, dopo vent'anni senza trofei per gli azzurri".

E presto il campionato?

"La squadra di Ancelotti ci proverà, ma sarà molto complicato. Il Napoli dovrà sperare che la Champions porti via energie ai bianconeri: in quel caso gli azzurri e l'Inter, le sole squadre in grado di competere con la Juve, dovranno farsi trovare pronte". Intanto però c'è il Liverpool. "Ha sicuramente più chance del Napoli di vincere lo scudetto, intanto perché oggi è primo e non a otto punti dalla seconda. E poi perché chiunque tifoso dei Reds baratterebbe volentieri una Champions per la Premier: un titolo che da troppi anni è lontano da Anfield".

"Per il Liverpool, la squadra italiana più difficile da affrontare è proprio il Napoli. Gioca palla a terra, sa alzare e abbassare il ritmo molto bene. I ragazzi di Klopp invece sono fisici, aggressivi, giocano in contropiede. Un agonismo che rischia di diventare frustrante, se il Napoli saprà tenere il pallino del gioco senza spaventarsi. Quindi dentro Mertens e non Milik".

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    56

    20
    18
    2
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    47

    20
    15
    2
    3
  • logo InterInterCL

    40

    20
    12
    4
    4
  • logo MilanMilanCL

    34

    20
    9
    7
    4
  • logo RomaRomaEL

    33

    20
    9
    6
    5
  • logo LazioLazioEL

    32

    20
    9
    5
    6
  • logo AtalantaAtalanta

    31

    20
    9
    4
    7
  • logo SampdoriaSampdoria

    30

    20
    8
    6
    6
  • logo ParmaParma

    28

    20
    8
    4
    8
  • 10º

    logo FiorentinaFiorentina

    27

    20
    6
    9
    5
  • 11º

    logo TorinoTorino

    27

    20
    6
    9
    5
  • 12º

    logo SassuoloSassuolo

    26

    20
    6
    8
    6
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    21

    20
    4
    9
    7
  • 14º

    logo GenoaGenoa

    20

    20
    5
    5
    10
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    18

    20
    4
    6
    10
  • 16º

    logo SpalSpal

    18

    20
    4
    6
    10
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    17

    20
    4
    5
    11
  • 18º

    logo BolognaBolognaR

    14

    20
    2
    8
    10
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    10

    20
    1
    7
    12
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    8

    20
    1
    8
    11
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
Back To Top