Crotone, Vrenna: "Denunceremo gli autori degli insulti ad Ounas, solo il talento lo rende diverso dagli altri"

Le Interviste  
Crotone, Vrenna: Denunceremo gli autori degli insulti ad Ounas, solo il talento lo rende diverso dagli altri

Crotone, Vrenna si schiera contro gli autori degli insulti razzisti ad Adam Ounas

Ultime notizie calcio Napoli - Gianni Vrenna, presidente del Crotone, ha voluto prendere duramente posizione dopo gli insulti razzisti ricevuti da Adam Ounas dopo la vittoria dei calabresi sul Torino. Queste le sue parole:

“Adam è qui con noi solo da qualche settimana ma lo abbiamo accolto a braccia aperte, rimanendo affascinati dal suo talento. Lo abbiamo sempre fatto con chiunque, e chi è venuto a Crotone si è sempre portato dietro ricordi importanti: arrivati quasi bambini, ripartiti uomini. La nostra società è una famiglia e da sempre condanniamo gesti che ancora oggi fatichiamo a comprendere. Adam è un professionista, ma anche un ragazzo come tanti: potrebbe essere un giovane delle serie dilettantistiche, un bambino delle nostre scuole calcio o non per forza un calciatore. Il razzismo deve – sempre e comunque – essere condannato in maniera chiara e forte. E non basta parlare del gesto di ‘pochi isolati’, ognuno deve avere una posizione inequivocabile, soprattutto chi come noi viene preso come esempio da milioni di bambini che sognano vedendo un pallone rotolare. Ounas è un calciatore, ma è soprattutto un ragazzo. A renderlo ‘diverso’ dagli altri è solo il talento”.

Insulti razzisti Ounas
Ultimissime Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    74

    30
    23
    5
    2
  • logo MilanMilanCL

    63

    30
    19
    6
    5
  • logo JuventusJuventusCL

    62

    30
    18
    8
    4
  • logo AtalantaAtalantaCL

    61

    30
    18
    7
    5
  • logo NapoliNapoliEL

    59

    30
    19
    2
    9
  • logo LazioLazioEL

    55

    29
    17
    4
    8
  • logo RomaRoma

    54

    30
    16
    6
    8
  • logo SassuoloSassuolo

    43

    30
    11
    10
    9
  • logo VeronaVerona

    41

    30
    11
    8
    11
  • 10º

    logo SampdoriaSampdoria

    36

    30
    10
    6
    14
  • 11º

    logo BolognaBologna

    34

    30
    9
    7
    14
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    33

    30
    8
    9
    13
  • 13º

    logo GenoaGenoa

    32

    30
    7
    11
    12
  • 14º

    logo SpeziaSpezia

    32

    30
    8
    8
    14
  • 15º

    logo FiorentinaFiorentina

    30

    30
    7
    9
    14
  • 16º

    logo BeneventoBenevento

    30

    30
    7
    9
    14
  • 17º

    logo TorinoTorino

    27

    29
    5
    12
    12
  • 18º

    logo CagliariCagliariR

    22

    30
    5
    7
    18
  • 19º

    logo ParmaParmaR

    20

    30
    3
    11
    16
  • 20º

    logo CrotoneCrotoneR

    15

    30
    4
    3
    23
Back To Top