Bosco: "Pisacane esemplare, i giornalisti stiano attenti ai titoli. Raiola nostro presidente onorario, sul servizio di Report dico…"

Le Interviste  
Bosco: Pisacane esemplare, i giornalisti stiano attenti ai titoli. Raiola nostro presidente onorario, sul servizio di Report dico…

A “1 Football Club”, programma radiofonico condotto da Luca Cerchione in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Christian Bosco, procuratore e presidente di IAFA, Italian Association of Football Agents:

“Servizio Report? Ho notato solo una incongruenza quando hanno detto che noi, come IAFA, non li volevamo alla nostra riunione. Poi hanno pubblicato l’audio registrato di nascosto ed è venuto fuori che io gli spiegavo che in primis ci trovavamo in un’area militare, dunque non era semplice realizzare ciò che volevano, ed in secundis eravamo in overbooking e loro non si erano accreditati. Noi, anzi, siamo i primi a cercare collaborazione con i media. L’importante è che la questione si sia chiarita da sola tra le loro dichiarazioni e la mia spiegazione, già nel corso del servizio stesso. I giornalisti di Report sono dei professionisti e sanno benissimo che quello era un evento celebrativo nei confronti di Mino Raiola, in cui lo premiavamo come presidente onorario di IAFA: sapevano benissimo che, avendo loro un contenzioso con l’agente, forse non era il caso, né la sede opportuna, per chiarire le loro diatribe. Per quanto concerne la questione plusvalenze va fatto un distinguo: di per sé non si parla di qualcosa di illegittimo. Se un club acquista un calciatore a 3, o viene fuori dal settore giovanile, e lo rivende a 10, la differenza legittima è una plusvalenza. Quello di cui si discute oggi sono le plusvalenze a specchio, ovvero gli scambi di calciatori senza flusso di danaro, le quali potrebbero essere operazioni fatte solo per mettere i bilanci a posto e consentire alle società di iscriversi ai campionati. I più grandi direttori sportivi venivano scelti proprio perché erano bravi a trovare calciatori pagati poco e rivenduti a molto. Infortuni? È una conseguenza del Covid. Si gioca troppo e le cinque sostituzioni non bastano, perché tutta la rosa si sovraccarica anche di allenamenti, non solo di partite. Come risolvere? Fifa e Uefa dovrebbero rivedere i calendari internazionali, perché oltre ai campionati e le coppe nazionali, ci sono le coppe europee e le competizioni fra compagini Nazionali. Io non ho mai concepito la Nations League. Ora si sta vagliando la possibilità di presentare i Mondiali ogni due anni, questo ci fa capire che non si sta facendo molto per risolvere il problema. Insigne? I titoli di giornale fanno intendere ben altro, i giornalisti scrivono per vendere giornali. Le dichiarazioni di Pisacane erano ovvie: c’è stata una offerta ritenuta non congrua, ma non ha assolutamente detto che non ci saranno nuovi incontri per trovare la quadra della situazione. I giornalisti dovrebbero stare attenti a come riportano le dichiarazioni, perché infiammare la piazza ed incrinare i rapporti è semplice”.

CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
  • #1

  • #2

  • #3

  • #4

  • #5

Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    50

    21
    15
    5
    1
  • logo MilanMilanCL

    48

    22
    15
    3
    4
  • logo NapoliNapoliCL

    46

    22
    14
    4
    4
  • logo AtalantaAtalantaCL

    42

    21
    12
    6
    3
  • logo JuventusJuventusEL

    41

    22
    12
    5
    5
  • logo FiorentinaFiorentinaECL

    35

    21
    11
    2
    8
  • logo RomaRoma

    35

    22
    11
    2
    9
  • logo LazioLazio

    35

    22
    10
    5
    7
  • logo TorinoTorino

    31

    21
    9
    4
    8
  • 10º

    logo VeronaVerona

    30

    22
    8
    6
    8
  • 11º

    logo EmpoliEmpoli

    29

    22
    8
    5
    9
  • 12º

    logo SassuoloSassuolo

    28

    22
    7
    7
    8
  • 13º

    logo BolognaBologna

    27

    21
    8
    3
    10
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    23

    21
    5
    8
    8
  • 15º

    logo SpeziaSpezia

    22

    22
    6
    4
    12
  • 16º

    logo SampdoriaSampdoria

    20

    22
    5
    5
    12
  • 17º

    logo VeneziaVenezia

    18

    21
    4
    6
    11
  • 18º

    logo CagliariCagliariR

    16

    22
    3
    7
    12
  • 19º

    logo GenoaGenoaR

    12

    22
    1
    9
    12
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    11

    20
    3
    2
    15
Back To Top