James Rodriguez, il padre: "Napoli è la migliore opzione per mio figlio! Con Ancelotti la sua migliore stagione, è molto riconoscente a Carlo" [ESCLUSIVA]

Esclusive fonte : di Vincenzo Credendino
James RodriguezJames Rodriguez

Ultime calcio Napoli - A CalcioNapoli24 parla in esclusiva il padre di James Rodriguez riguardo il possibile affare di calciomercato del calcio Napoli. Affare sempre più vicino

Calciomercato Napoli, aggiornamenti da CalcioNapoli24 - James Rodriguez sempre più vicino al Napoli. Il suo nome completo è Wilson James Rodriguez Bedoya, ma nessuno lo chiama così. Dal 2014, da quel Mondiale in Brasile, è per molti “il papà di James”. Per alcuni tuttavia è ancora Cachetes, il soprannome che portava da ragazzo, quando era una speranza del calcio colombiano: ha condiviso lo spogliatoio con René Higuita nelle selezioni nazionali colombiane, salvo poi restare a guardare la nascita della prima generazione d’oro dei Cafeteros dalla sedia di casa, in una parabola discendente costellata di troppo infortuni che l’ha costretto ad abbandonare il calcio troppo presto. Ma non serba rancore al pallone, anzi, continua ad amarlo (lavora con la Sub18 dell’Envigado Futbol Club, il club dove è esploso il figlio) e soprattutto è contento quando la gente lo riconosce come il papà di James. A Calcio Napoli 24 ha parlato in esclusiva il padre di James Rodriguez.

James Rodriguez Napoli

Calcio Napoli mercato - James Rodriguez, l'intervista del padre a CN24

Calciomercato Napoli ultimissime - “Questo momento sta valorizzando tutto quello che ha fatto in carriera”, commenta orgoglioso a Calcio Napoli 24, “già a 4 anni pensava al pallone tutto il tempo”. 

E adesso, chi è James Rodriguez?

“È un ragazzo molto serio, aperto, soddisfatto, umile. Un leader? Sì, sa come gestire un gruppo, ha un certo carisma ed è un qualcosa che si nota perfettamente anche in campo”.

Non c’è solo la Colombia però, qual è il bilancio che avete fatto delle sue esperienze europee?

“Porto, Spagna, Bayern, sono tutte situazioni molto diverse tra loro che credo abbia affrontato sempre con lo stesso piglio. La sua stagione migliore resta quella al Madrid con Carlo Ancelotti, ma sono ottimista per il futuro. Ha carattere, personalità, alla fine anche nelle avversità le cose gli vanno sempre bene, è nato per questo, grazie a Dio”.

Com’è nato il rapporto speciale con Ancelotti?

“Tra i due c’è stato fin da subito molto rispetto. James è riconoscente a Carlo per quello che ha fatto, sa come valorizzarlo e questo ha contribuito al fatto che avessero una grande amicizia. D’altronde il tecnico è sempre stato molto contento del suo rendimento”. 

Da allenatore, c’è un qualcosa che gli ha sempre consigliato?

“Il colpo di testa è da migliorare, ma tutto sommato non mi lamento…. È incredibile come giochi con la testa alta, sa sempre dove andrà il pallone e soprattutto dove deve andare”. 

Se James Rodriguez ritrovasse Ancelotti al Napoli?

Mercato Napoli ultimissime - “L’ho sentito di recente, credo che un cambio nuovo sia quello che serve alla sua carriera adesso. A Napoli c’è Ospina, credo che sia un club molto importante, Napoli è la migliore opzione per lui”.

Ultimissime Notizie
Guarda la diretta su YouTube
I più letti
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Dalla Colombia: James Rodriguez in volo verso Madrid! E' combattuto tra Napoli e Atletico