La promessa di Spalletti a De Laurentiis

Editoriale  
De Laurentiis e SpallettiDe Laurentiis e Spalletti

Luciano Spalletti appena giunse a Napoli fece una promessa al presidente Aurelio De Laurentiis.

Napoli calcio - Prima aziendalista, poi spacca-spogliatoio ed infine l'uomo che farà fuori Lorenzo Insigne. Ma quante fesserie, usiamo un eufemismo, si è dovuto sorbire Spalletti da luglio ad oggi? Per fortuna il campo ha smentito tutti i pregiudizi degli ormai spaventatori seriali consegnando un Napoli consapevole della sua forza e della sua completezza in ogni settore di campo. Chi gioca o subentra dalla panchina lascia il segno. E ben vengano le incazzature di Hirving Lozano come quella contro il Torino, è il sinonimo che in questo gruppo nessuno vuole mollare niente. Anche lo stesso Luciano, in questi due anni di riposo forzato chiamiamolo così, non si è fermato. Ha girato tanto e visto migliaia di gare per aggiornarsi, conoscere ed esplorare anche quella che sarebbe poi diventata la sua nuova creatura calcistica. I successi di questo Napoli non sono dunque casuali oppure estemporanei come qualcuno vuole far credere.

La promessa di Spalletti a De Laurentiis

Nei primi giorni napoletani, Spalletti ha avuto modo di conoscere più approfonditamente il Training Center di Castel Volturno così come chi ci lavora. Ovviamente il dialogo maggiore è stato con la dirigenza, specialmente con il presidente De Laurentiis. Mentre tutti o quasi reclamavano acquisti roboanti, il saggio Luciano disse testuali parole al patron: "Presidente, se mi lascia la squadra così mi va bene. Siamo a posto così, siamo forti". A molti, questa affermazione, è risultata come una resa del tecnico diventato il peggiore alleato della piazza perché quel Napoli non era così valido come invece sosteneva da questa estate il suo allenatore. Quella promessa di Spalletti fatta a De Laurentiis oggi è stata ampiamente mantenuta, l'organico non solo sta dimostrando di avere qualità ma sta crescendo in maniera omogenea. E' una buona notizia per Aurelio e Chiavelli perché possono toccare con mano l'aumento di valore di una rosa deprezzata causa Covid e una mancata qualificazione Champions che ancora brucia. Ora però "scurdammoce 'o passato", godiamoci Spalletti ed i suoi scugnizzi.

Spalletti e la promessa a De Laurentiis
De Laurentiis e Spalletti
CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
I più letti
  • #1

  • #2

  • #3

  • #4

  • #5

Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo NapoliNapoliCL

    35

    14
    11
    2
    1
  • logo MilanMilanCL

    32

    14
    10
    2
    2
  • logo InterInterCL

    31

    14
    9
    4
    1
  • logo AtalantaAtalantaCL

    28

    14
    8
    4
    2
  • logo RomaRomaEL

    25

    14
    8
    1
    5
  • logo FiorentinaFiorentinaECL

    21

    14
    7
    0
    7
  • logo JuventusJuventus

    21

    14
    6
    3
    5
  • logo LazioLazio

    21

    14
    6
    3
    5
  • logo BolognaBologna

    21

    14
    6
    3
    5
  • 10º

    logo VeronaVerona

    19

    14
    5
    4
    5
  • 11º

    logo EmpoliEmpoli

    19

    14
    6
    1
    7
  • 12º

    logo SassuoloSassuolo

    18

    14
    5
    3
    6
  • 13º

    logo TorinoTorino

    17

    14
    5
    2
    7
  • 14º

    logo UdineseUdinese

    15

    14
    3
    6
    5
  • 15º

    logo SampdoriaSampdoria

    15

    14
    4
    3
    7
  • 16º

    logo VeneziaVenezia

    15

    14
    4
    3
    7
  • 17º

    logo SpeziaSpezia

    11

    14
    3
    2
    9
  • 18º

    logo GenoaGenoaR

    10

    14
    1
    7
    6
  • 19º

    logo CagliariCagliariR

    8

    14
    1
    5
    8
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    8

    14
    2
    2
    10
Back To Top