Pescara, Sebastiani: "Tutino e Gaetano fortissimi, li chiederò al Napoli. Verratti? De Laurentiis ci fece un'offerta seria"

Calcio Mercato  
Pescara, Sebastiani: Tutino e Gaetano fortissimi, li chiederò al Napoli. Verratti? De Laurentiis ci fece un'offerta seria

In diretta a ‘Un Calcio Alla Radio’, trasmissione in onda su Radio CRC, è intervenuto Daniele Sebastiani, presidente del Pescara:

“Insigne e Verratti sono due campioni e lo devono a loro stessi, nonostante noi abbiamo fatto il nostro lavoro. Ieri sera una soddisfazione immensa, sapere che questi ragazzi sono partiti da qui per me è un motivo di soddisfazione importante. Credo che un giocatore napoletano, nato e cresciuto lì, protagonista della squadra del cuore, penso debba rimanere.

Ognuno ha delle ambizioni, potrebbe voler fare altre esperienze, cercare una squadra che riesce a vincere qualcosa, il Napoli ha fatto bene, ma non ha avuto vittorie importanti, quindi può essere attratto da altro. Totti, ad esempio, restando a Roma ha vinto meno di quanto potesse vincere. Penso che Lorenzo abbia dichiarato il suo amore per Napoli e i napoletani e quindi resterà. Insigne e Verratti sarebbero potuti essere compagni di squadre, il Napoli fece un'offerta seria per Marco, ma non se ne fece niente. Tutino a Pescara? Gliel'ho chiesto anche l'anno scorso ed è andato a Cosenza, ha fatto un grande campionato. Mai dire mai, forse oggi il ragazzo vuole qualcosa in più. Lorenzo Insigne ne è una dimostrazione, è partito da Cava de' Tirreni ed è arrivato al Napoli, qualcuno rischia di bruciare le tappe, la gavetta è importante. Gaetano e Tutino in squadra? Sono forti, come fai a non guardarli? Non li ho chiesti ancora, ma ci sto pensando. Sono abituato a prendere giocatori per farli giocare, quindi mi faccio un'idea di cosa mi serve e vado mirato”.

Ultimissime Notizie
Guarda la diretta su YouTube
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    90

    38
    28
    6
    4
  • logo NapoliNapoliCL

    79

    38
    24
    7
    7
  • logo AtalantaAtalantaCL

    69

    38
    20
    9
    9
  • logo InterInterCL

    69

    38
    20
    9
    9
  • logo MilanMilanEL

    68

    38
    19
    11
    8
  • logo RomaRomaEL

    66

    38
    18
    12
    8
  • logo TorinoTorino

    63

    38
    16
    15
    7
  • logo LazioLazio

    59

    38
    17
    8
    13
  • logo SampdoriaSampdoria

    53

    38
    15
    8
    15
  • 10º

    logo BolognaBologna

    44

    38
    11
    11
    16
  • 11º

    logo SassuoloSassuolo

    43

    38
    9
    16
    13
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    43

    38
    11
    10
    17
  • 13º

    logo SpalSpal

    42

    38
    11
    9
    18
  • 14º

    logo ParmaParma

    41

    38
    10
    11
    17
  • 15º

    logo CagliariCagliari

    41

    38
    10
    11
    17
  • 16º

    logo FiorentinaFiorentina

    41

    38
    8
    17
    13
  • 17º

    logo GenoaGenoa

    38

    38
    8
    14
    16
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    38

    38
    10
    8
    20
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    25

    38
    5
    10
    23
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    17

    38
    2
    14
    22
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Ssc Napoli, lascia il dirigente Matteo Tagliacarne: andrà a fare il team manager all'Inter