Cronache di Napoli - Caso Hamsik, la banca europea non riconosce l'operazione bancaria avviata dal Dalian per Hamsik: per chiudere l'affare bastano due cose

Calcio Mercato  
Aurelio De Laurentiis, presidente del NapoliAurelio De Laurentiis, presidente del Napoli

La trattativa infinita per portare Hamsik in Cina vive l'ennesimo colpo di scena, come racconta l'edizione odierna di Cronache di Napoli:

"Il Dalian ha inviato il contratto firmato e l'impegno di pagare i 20 milioni in due rate come richiesto. Poi, in serata, il colpo di scena: la banca cinese incaricata del pagamento ha fornito le garanzie solo per una prima tranche cash di 5 milioni e non per quella successiva da 15.

Una forma di pagamento nella formula ma non nella sostanza, cioè per le garanzie bancarie. Che non sono fideiussioni europee ma operazioni che devono trovare supporto anche in un istituto di credito europeo. E il problema è che quello cui si appoggia il Napoli non riconosce l'operazione avviata dal Dalian.

Uno scenario che crea agitazione tra le parti. Quella di oggi potrebbe essere una giornata decisiva. Riaprono gli istituti e si cercherà di capire se l'affare può andare in porto o saltare in maniera clamorosa. Per chiuderlo, basterebbero un bonifico e una Pec"

Ultimissime Notizie
I più letti
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
M.A.R.A.T. Football management
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare