Cessione Juventus in arrivo? Spunta fuori una lettera di John Elkann

Calcio Mercato  
John ElkannJohn Elkann

Ultime notizie sulla Juventus e il possibile cambio di proprietà. Perché il club bianconero può passare in nuove mani in vista del futuro. Ci sono ora delle notizie molto importanti che riguardano la Juventus e un retroscena con protagonista John Elkann

Ultime notizie sulla Juventus e il possibile cambio di proprietà. Perché il club bianconero può passare in nuove mani in vista del futuro. Ci sono ora delle notizie molto importanti che riguardano la Juventus e un retroscena con protagonista John Elkann.

Cessione Juventus, possibile cambio di proprietà

Ultime notizie - La lettera di John Elkann agli azionisti Exor ha aperto la discussione sul futuro della Juve. Ora la nuova Juve lavora sulla sostenibilità del progetto e del futuro bianconero. La politica societaria ovviamente condizionerà il prossimo mercato. Per il futuro possibile l'ingresso di un nuovo socio di minoranza (vedi Amazon) e non si esclude la possibilità di cessione del club. A parlarne è stato a Radio Bianconera Marco Bellinazzo, responsabile “Sport e Business” de Il Sole 24 Ore:

“C'è una situazione di convalescenza perché la Juve ha subito in pochi anni due grossi traumi. Il primo è stato il Covid, arrivato peraltro in una fase espansiva del club, in cui erano stati fatti diversi investimenti, Ronaldo e non solo. Il piede era pigiato sull'acceleratore della spesa in funzione di un'industria calcistica che avrebbe dovuto crescere e dovuto portare ricavi per compensare queste spese, invece ciò non è avvenuto perché la pandemia ha paralizzato tutto. L'altro trauma è legato a quanto accaduto nella passata stagione sulla questione giudiziaria, con la penalizzazione per la vicenda plusvalenze e soprattutto l'esclusione dalle coppe europee, costata 115 milioni relativi a mancati ricavi. Tutto questo in un contesto in cui bisognava e ancora è necessario riequilibrare i conti, puntare sul bilanciamento tra entrare e uscite, far aumentare i ricavi e crescere proporzionalmente le spese, i costi, in particolari agli ingaggi, ma anche agli ammortamenti, legati al cartellino dei giocatori. La Juve sta rientrando nei paletti imposti. Bisogna arrivare ad una politica che Elkann ha definito valorizzazione dei giovani, sia come crescita e ingresso nella prima squadra che come eventuale cessione degli stessi”.

John Elkann e Andrea Agnelli
CalcioNapoli24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News
Ultimissime Notizie
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo InterInterCL

    94

    38
    29
    7
    2
  • logo MilanMilanCL

    75

    38
    22
    9
    7
  • logo JuventusJuventusCL

    71

    38
    19
    14
    5
  • logo AtalantaAtalantaCL

    69

    37
    21
    6
    10
  • logo BolognaBolognaEL

    68

    38
    18
    14
    6
  • logo RomaRomaECL

    63

    38
    18
    9
    11
  • logo LazioLazio

    61

    38
    18
    7
    13
  • logo FiorentinaFiorentina

    57

    37
    16
    9
    12
  • logo TorinoTorino

    53

    38
    13
    14
    11
  • 10º

    logo NapoliNapoli

    53

    38
    13
    14
    11
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    49

    38
    12
    13
    13
  • 12º

    logo MonzaMonza

    45

    38
    11
    12
    15
  • 13º

    logo VeronaVerona

    38

    38
    9
    11
    18
  • 14º

    logo LecceLecce

    38

    38
    8
    14
    16
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    37

    38
    6
    19
    13
  • 16º

    logo CagliariCagliari

    36

    38
    8
    12
    18
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    36

    38
    9
    9
    20
  • 18º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    35

    38
    8
    11
    19
  • 19º

    logo SassuoloSassuoloR

    30

    38
    7
    9
    22
  • 20º

    logo SalernitanaSalernitanaR

    17

    38
    2
    11
    25
Back To Top