Sabato 23 Maggio 2015, 03:10

Zoom | pubblicato da il

Gargano ritratta: "Mi ha fatto male lasciare Napoli. Vi svelo il futuro di Hamsik"

Le parole del centrocampista nerazzurro

stampa l'articolo riduci la dimensione del testo ingrandisci la dimensione del testo
Le parole del centrocampista nerazzurro

Walter Gargano si confessa ai microfoni di Sky Sport 24. Il centrocampista uruguaiano, arrivato negli ultimi giorni di mercato in nerazzurro, spiega come l'Inter sia un traguardo ambitissimo dai giocatori sudamericani: "Il sogno di ogni sudamericano è arrivare in una grande squadra europea. In una di queste ci giocavo ed era il Napoli, ma ce ne sono altre 3-4 in Europa e una di queste è l'Inter. Mi sarebbe piaciuto lavorare di più con la squadra, ma sono felice perché anche se sono arrivato quasi alla fine del mercato il mister mi ha dato comunque fiducia. Mi ha fatto male lasciare Napoli, perché ho coltivato tante amicizie in campo e fuori, ma dopo che sono arrivato qui voglio andare avanti. Ci ha fatto male la sconfitta con la Roma, ma dopo la partita abbiamo parlato tutti. Se giochiamo come abbiamo fatto con Torino e Pescara possiamo stare tranquilli, poi qui ci sono grandi campioni". Ma il Napoli è la grande avversaria dell'Inter? "Non si può dire... Credo che dobbiamo più che altro puntare alla Juventus". Gargano riuscirà a convincere Marek Hamsik, suo cognato, a venire all'Inter? "Lui a Napoli è una bandiera, e vuole restare lì. Sarà lui a decidere cosa fare quando arriverà il momento, però lui a Napoli sta bene".

Fonte : fcinternews.it

Diventa subito fan di CalcioNapoli24 e seguici su Facebook!

 » Classifiche
  • Juventus

    83

  • Roma

    67

  • Lazio

    66

  • Napoli

    63

  • Fiorentina

    58

  • Genoa

    56

  • Sampdoria

    54

  • Inter

    52

  • Torino

    51

  • Milan

    46

  • Palermo

    46

  • H.Verona

    44

  • Sassuolo

    43

  • Chievo

    42

  • Empoli

    41

  • Udinese

    41

  • Atalanta

    36

  • Cagliari

    28

  • Cesena

    24

  • Parma

    17

  • Carlos Tévez

    20

  • Mauro Icardi

    19

  • Luca Toni

    19

  • Jérémy Menez

    16

  • Gonzalo Higuaín

    16

  • Manolo Gabbiadini

    15

  • Antonio Di Natale

    14

  • Domenico Berardi

    14

  • Fabio Quagliarella

    13

  • Paulo Dybala

    13

  • Iago Falque

    13

  • Miroslav Klose

    12

  • José Callejón

    11

  • Massimo Maccarone

    10

  • Felipe Anderson

    10

  • Franco Vazquez

    9

  • Mauricio Pinilla

    9

  • Cyril Théréau

    9

  • Stefano Mauri

    9

  • Simone Zaza

    9