Domenica 23 Novembre 2014, 06:36

Zoom | pubblicato da il

ALWAYS HIM - Balotelli-Yaya Touré, scintille nel tunnel. Mancini fa il vago: "Non so nulla"

Quando si parla di teste calde non può che esserci lui di mezzo

stampa l'articolo riduci la dimensione del testo ingrandisci la dimensione del testo
Quando si parla di teste calde non può che esserci lui di mezzo

Brutta domenica per il Manchester City. La squadra di Mancini infatti ha perso 1-0 in casa dello Swansea e ha ceduto la vetta ai cugini dello United, che come degli avvoltoi erano lì pronti ad approfittare di questo errore e grazie a Wayne Rooney hanno battutto senza troppi problemi il malcapitato West Bromwich di Roy Hodgson. Ma Roberto Mancini pare che non debba risolvere sole le grane relative a questa sconfitta, ma deve anche placare diversi animi bollenti.

E quando si parla di teste calde non può che esserci lui di mezzo, Mario Balotelli che come rivela il The Sun avrebbe avuto una discussione abbastanza accessa con Yaya Tourè alla fine del primo tempo. Discussione che però nel tunnel sarebbe diventata vero e proprio scontro che è continuata per tutto il tempo dell'intervallo e anche quando i giocatori sono rientrati per il secondo tempo stavano continuando a parlare. Ma il buon Mancio, interrogato sulla faccenda ha gentilmente evitato l'argomento: "Non so nulla io di questo. So soltanto che abbiamo perso due partite in quattro giorni e questo è un momento molto difficile per noi".

Fonte : bundesligapremier

Diventa subito fan di CalcioNapoli24 e seguici su Facebook!

 
 » Classifiche
  • Juventus

    28

  • Roma

    25

  • Napoli

    21

  • Sampdoria

    20

  • Lazio

    19

  • Genoa

    19

  • Milan

    17

  • Udinese

    17

  • Inter

    16

  • H.Verona

    14

  • Fiorentina

    13

  • Palermo

    13

  • Sassuolo

    12

  • Torino

    12

  • Cagliari

    10

  • Empoli

    10

  • Atalanta

    10

  • Chievo

    8

  • Cesena

    7

  • Parma

    6

  • Carlos Tévez

    8

  • José Callejón

    8

  • Mauro Icardi

    7

  • Antonio Di Natale

    6

  • Filip Djordjevic

    6

  • Keisuke Honda

    6

  • Gonzalo Higuaín

    6

  • Antonio Cassano

    5

  • Alessandro Matri

    5

  • Pablo Osvaldo

    4

  • Manolo Gabbiadini

    4

  • Albin Ekdal

    4

  • Fabio Quagliarella

    4

  • Jérémy Menez

    4

  • Marco Sau

    4

  • Mattia Destro

    4

  • Cyril Théréau

    4

  • Khouma Babacar

    4

  • Paulo Dybala

    4

  • Álvaro Morata

    4