Bookmakers, crollano le quotazioni di Callejon capocannoniere. Higuain diventa un 'outsider'

Scommesse  

I sei goal messi a segno nelle prime sette giornate hanno fatto lievitare la considerazione dei bookmakers per Josè Callejon, anche a discapito del meno prolifico Higuain. Lo spagnolo è uno dei grandi favoriti nella volata dei capocannonieri: chi scommette su di lui, come scrive "La Repubblica" nell'edizione odierna, ha la speranza di moltiplicare solo per sei volte la posta, quota dimezzatasi di colpo dopo la spettacolare doppietta di San Siro. Sono invece in caduta verticale le quotazioni del Pipita, alla vigilia della stagione considerato il principale favorito del campionato (7 contro 1) e ora trattato dagli allibratori italiani e stranieri come un outsider qualunque: il suo successo finale, ritenuto ormai improbabile, verrebbe pagato 25 a 1.

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    25

    9
    8
    1
    0
  • InterCL

    23

    9
    7
    2
    0
  • JuventusCL

    22

    9
    7
    1
    1
  • LazioCL

    22

    9
    7
    1
    1
  • RomaEL

    18

    8
    6
    0
    2
  • SampdoriaEL

    17

    8
    5
    2
    1
  • Chievo

    15

    9
    4
    3
    2
  • Bologna

    14

    9
    4
    2
    3
  • Fiorentina

    13

    9
    4
    1
    4
  • 10º

    Torino

    13

    9
    3
    4
    2
  • 11º

    Milan

    13

    9
    4
    1
    4
  • 12º

    Atalanta

    12

    9
    3
    3
    3
  • 13º

    Sassuolo

    8

    9
    2
    2
    5
  • 14º

    Genoa

    6

    9
    1
    3
    5
  • 15º

    Udinese

    6

    9
    2
    0
    7
  • 16º

    Cagliari

    6

    9
    2
    0
    7
  • 17º

    Crotone

    6

    9
    1
    3
    5
  • 18º

    VeronaR

    6

    9
    1
    3
    5
  • 19º

    SpalR

    5

    9
    1
    2
    6
  • 20º

    BeneventoR

    0

    9
    0
    0
    9
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Pistocchi svela il metodo Juve: "Controllano i giornalisti, l'ufficio-stampa messaggia in diretta con i conduttori"