RETROSCENA - Dal Napoli una liquidazione per Mertens quando sarà ceduto: definito il valore della buonuscita

Rassegna Stampa  

L’ultimo nodo che rimaneva per chiudere il discorso del rinnovo contrattuale di Dries Mertens, quello relativo alla clausola rescissoria, è stato risolto in maniera ecumenica come racconta Raffaele Auriemma sull'edizione odierna di Tuttosport: "Il Napoli ha ottenuto di farla valere con la cifra desiderata, 30 milioni contro i 25 richiesti dallo staff del bomber belga, a partire dall’estate 2018 e avrà validità solo per l’estero".

Poi i dettagli sull'accordo storico e senza precedenti chiuso dal patron Aurelio De Laurentiis per ottenere il placet del calciatore: "Il club azzurro ha accettato di corrispondere un bonus di “liquidazione”, per una somma pari a circa 2 milioni di euro, e che verrà corrisposta a Mertens solo al momento della eventuale cessione".

VIDEO ALLEGATI
Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    42

    17
    13
    3
    1
  • InterCL

    40

    17
    12
    4
    1
  • JuventusCL

    38

    16
    12
    2
    2
  • RomaCL

    35

    15
    11
    2
    2
  • LazioEL

    32

    15
    10
    2
    3
  • SampdoriaEL

    27

    15
    8
    3
    4
  • Milan

    24

    16
    7
    3
    6
  • Torino

    23

    17
    5
    8
    4
  • Atalanta

    23

    16
    6
    5
    5
  • 10º

    Fiorentina

    22

    16
    6
    4
    6
  • 11º

    Udinese

    21

    16
    7
    0
    9
  • 12º

    Bologna

    21

    16
    6
    3
    7
  • 13º

    Chievo

    21

    16
    5
    6
    5
  • 14º

    Cagliari

    17

    16
    5
    2
    9
  • 15º

    Sassuolo

    14

    16
    4
    2
    10
  • 16º

    Genoa

    13

    16
    3
    4
    9
  • 17º

    Crotone

    12

    16
    3
    3
    10
  • 18º

    SpalR

    11

    16
    2
    5
    9
  • 19º

    VeronaR

    10

    16
    2
    4
    10
  • 20º

    BeneventoR

    1

    16
    0
    1
    15
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Sarri: "Ho detto alla squadra di non ascoltare i giornalisti, non c'è equilibrio in positivo e in negativo. Grandi prove con Juve e Fiorentina" [VIDEO]