Domenica 23 Novembre 2014, 20:28

Rassegna Stampa | pubblicato da il

«Presi in giro e si mangiavano i soldi» De Tullio e Iacovelli parlano di giocatori

Il giorno degli arresti a Cremona colloquio intercettato dai carabinieri tra il factotum del Bari e il ristoratore

stampa l'articolo riduci la dimensione del testo ingrandisci la dimensione del testo
Il giorno degli arresti a Cremona colloquio intercettato dai carabinieri tra il factotum del Bari e il ristoratore

BARI - A Cremona c'erano gli arresti per l'affare scommesse e a Bari qualcuno iniziava a temere per la propria sorte. Al centro dell'intercettazione ambientale, riportata nell'ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip Giovanni Abbattista, c'è una discussione tra Angelo Iacovelli (il factotum dello spogliatoio dei biancorossi) e Nicola De Tullio ristoratore che all'epoca dei fatti era gestore i un'agenzia di scommesse a Polignano a Mare. È il 21 dicembre scorso.

De Tullio: Hai visto stamattina hanno arrestato tutti al nord… Hai visto…Quelli…
Iacovelli: Eh…Quelli stamattina
De Tullio: Quelli sono i veri colpevoli…Giocatori, sistema e cose…Noi che c... c’entriamo
Iacovelli: Adesso è il fatto…
De Tullio: Noi che c... c’entriamo, abbiamo fatto una scommessa...
Iacovelli: Mi potevo mai inventare una cosa io…
De Tullio: Eh?...


Iacovelli: Mi potevo mai inventare una cosa io
De Tullio: Angelo io…Loro hanno detto a me…Perché qualcuno se l’è cantata su di te
Iacovelli: Lo so questo fatto
De Tullio: Si è venuto da me a fare qualche giocata…È chiaro…È normale che è venuto a fare qualche giocata…Io ho detto…Io devo dire tutta la verità, sempre la verità…A me dispiace, ma se gli piacevano i soldi…Guadagnare i soldi…Ed a noi non hanno fatto guadagnare manco una lira…Adesso ci dobbiamo prendere anche le mazzate…Mi dispiace ma non ci sto…non ti allargare.
Iacovelli: Non è mica facile rispondere…
De Tullio: Che ti hanno chiesto?
Iacovelli: Niente tu conosci i giocatori?...Quali sono i rapporti che avevi, che hai…(…)
De Tullio: Anche a me hanno chiesto se è mai venuto da te a fare una scommessa Masiello, Parisi o gli altri…Io non ho potuto dire di sì…Anche se so, sapevo che…
Iacovelli: Ma io non ho mai fatto una cosa del genere...
De Tullio: Mai?
Iacovelli: Sai quante volte…Venivano a te…
De Tullio: Ma glielo hai detto?
Iacovelli: Non mi hanno chiesto niente… (…Omissis…)
__
De Tullio: Hai visto uno scherzo…Giocare scherzare, diventa una cosa…Eh?...Hai capito che cosa è nella vita…Un gioco di merda…(…)
De Tullio: Questi prendevano in giro tutti ormai…Quelli prendevano in giro tutti quanti…No?... Iacovelli: Sicuramente
De Tullio: Prendevano per il culo a te a me tutti quelli che…Capito?...E poi si mangiavano i soldi…Tu devi dire la verità…solo la verità… (omissis)
(i due parlano delle notizie, riguardo il calcio scommesse e in particolare alcuni incontri di calcio del Bari Calcio...)
De Tullio: …Bologna Bari
Iacovelli: Bologna Bari
De Tullio: Bologna Bari, Parma Bari o Bari Parma
Iacovelli: Va bene sicuramente Bologna Bari l’hanno fatta loro
De Tullio: Va bene pure io so che alla fine qualcuno ha incartato…Ma tu quello che sai…Non accusare le persone se non sai…
Iacovelli: Io non accuso…Io non accuso niente…Io non accuso niente…(omissis)
De Tullio: Che qua sono sempre loro i pieni di m… I giocatori e i luridi
Iacovelli: Che poi se ne sono andati…
De Tullio: Che fregano i soldi…
Iacovelli: E non ti guardano più in faccia…(omissis)
De Tullio: Ma tu dimmi la verità…Adesso una cosa…Mi devi dire la verità, ma quelli mandavano a me o a te per prenderci in giro o…ti mandavano veramente…..Eh?
Iacovelli: Veramente…
De Tullio: Non è che mi prendevano per il culo…
Iacovelli: No
De Tullio: E come mai sbagliarono?
Iacovelli: Non lo so questo non lo so…Ti giuro che non lo so
De Tullio: Cioè io voglio…Una cosa, se uno ha una notizia dalle persone con cui sta vicino…Tu dicevi quello ha detto di giocare tre a tre…E io dicevo va bene gioca, qual è il problema…Io copiavo e perdevo…Okay?...Ma tu che dici lo facevano apposta quelli giusto…Giusto?
Iacovelli: Eh…sicuramente…Ma apposta no…Ma apposta no, perché lui me lo diceva, mica me lo inventavo io…
De Tullio: Si ho capito… (omissis)

Fonte : Corriere del Mezzogiorno

Diventa subito fan di CalcioNapoli24 e seguici su Facebook!

 
 » Classifiche
  • Juventus

    28

  • Roma

    25

  • Napoli

    21

  • Sampdoria

    20

  • Lazio

    19

  • Genoa

    19

  • Milan

    17

  • Udinese

    17

  • Inter

    16

  • H.Verona

    14

  • Fiorentina

    13

  • Palermo

    13

  • Sassuolo

    12

  • Torino

    12

  • Cagliari

    10

  • Empoli

    10

  • Atalanta

    10

  • Chievo

    8

  • Cesena

    7

  • Parma

    6

  • Carlos Tévez

    8

  • José Callejón

    8

  • Mauro Icardi

    7

  • Antonio Di Natale

    6

  • Filip Djordjevic

    6

  • Keisuke Honda

    6

  • Gonzalo Higuaín

    6

  • Antonio Cassano

    5

  • Alessandro Matri

    5

  • Pablo Osvaldo

    4

  • Manolo Gabbiadini

    4

  • Albin Ekdal

    4

  • Fabio Quagliarella

    4

  • Jérémy Menez

    4

  • Marco Sau

    4

  • Mattia Destro

    4

  • Cyril Théréau

    4

  • Khouma Babacar

    4

  • Paulo Dybala

    4

  • Álvaro Morata

    4