Lazio, Keita va in tribuna e non affronterà il suo futuro: "Ho subito un danno psicologico"

Rassegna Stampa  
Keita non sfiderà il suo futuroKeita non sfiderà il suo futuro

Fuori Keita, va addirittura in tribuna, Simone Inzaghi ha deciso così. Ed è tutt’altro che una scelta concordata: «La mancata convocazione - scrive il senegalese - mi ha profondamente amareggiato. È la prima partita importante della stagione, per la quale mi ero preparato e mi sono fatto trovare pronto. La decisione della società, evidentemente estranea a criteri puramente sportivi, mi crea un disagio psicologico del quale non so valutare adesso le conseguenze». Parole chiare, che aprono a un divorzio complicato, o addirittura a una causa. Keita è fuori dai convocati. L’ex Barca non affronterà il suo futuro sul campo, presto potrebbe diventare un calciatore della Juventus. Le parti sono in contatto e questa sera al termine della gara proveranno a chiudere l’affare. Lotito però non si arrende e continua a chiedere quasi 30 milioni di euro, la dirigenza capitanata da Marotta invece è ferma a 18 più 2 di bonus. Keita non aspetta altro, sogna la Juventus da mesi, ha rifiutato Inter, Milan, Napoli, Everton e Tottenham. Lo riporta Il Tempo.

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • NapoliCL

    0

    1
    1
    0
    0
  • AtalantaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • BeneventoEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • BolognaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • Chievo

    0

    0
    0
    0
    0
  • Crotone

    0

    0
    0
    0
    0
  • Fiorentina

    0

    0
    0
    0
    0
  • Genoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    Inter

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    Lazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    Milan

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    Roma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    Sampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    Sassuolo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    Spal

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    Torino

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    UdineseR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    VeronaR

    0

    1
    0
    0
    1
  • 20º

    CagliariR

    0

    1
    0
    0
    1
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Souprayen al bar, l'ingenuità colossale di Hysaj e la lava bagnata dei veronesi: Verona-Napoli dalla A alla Z