L'agente di Koulibaly a Castel Volturno: si lavora al futuro, possibile chiacchierata per altri obiettivi

Rassegna Stampa  

A Castel Volturno visita ieri di Bruno Satin, il procuratore di Koulibaly che si e' incrociato con il direttore sportivo Giuntoli. I rapporti con il Napoli sono ora cambiati: il difensore ha rinnovato e vuole restare.

Sara' stata l’occasione anche per fare una chiacchierata su altri suoi assistiti che potrebbero fare comodo al Napoli, o piu' in generale sul panorama dei terzini sinistri in Francia, visto che l’anno prossimo ci sara' l’esigenza visto che Ghoulam non rinnovera'.

Nomi caldi quelli di Grimaldo del Benfica, classe ‘95, terzino spagnolo e Widmer, lo svizzero dell’Udinese, oltre a Conti dell’Atalanta. Lo riporta Il Mattino.

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    51

    20
    16
    3
    1
  • JuventusCL

    50

    20
    16
    2
    2
  • InterCL

    42

    20
    12
    6
    2
  • LazioCL

    40

    19
    12
    4
    3
  • RomaEL

    39

    19
    12
    3
    4
  • SampdoriaEL

    30

    19
    9
    3
    7
  • Atalanta

    30

    20
    8
    6
    6
  • Fiorentina

    28

    20
    7
    7
    6
  • Udinese

    28

    19
    9
    1
    9
  • 10º

    Torino

    28

    20
    6
    10
    4
  • 11º

    Milan

    28

    20
    8
    4
    8
  • 12º

    Bologna

    24

    20
    7
    3
    10
  • 13º

    Chievo

    22

    20
    5
    7
    8
  • 14º

    Genoa

    21

    20
    5
    6
    9
  • 15º

    Sassuolo

    21

    20
    6
    3
    11
  • 16º

    Cagliari

    20

    20
    6
    2
    12
  • 17º

    Spal

    15

    20
    3
    6
    11
  • 18º

    CrotoneR

    15

    20
    4
    3
    13
  • 19º

    VeronaR

    13

    20
    3
    4
    13
  • 20º

    BeneventoR

    7

    20
    2
    1
    17
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Koulibaly: "Rinnoverei a vita con il Napoli, mettiamo fine all'egemonia Juve! Appena arrivò Sarri mi disse una cosa. Su Benitez e Higuain..."