Keita - Lazio, storia chiusa da ieri. Gazzetta: "Vuole solo la Juve, ma Lotito non abbassa le pretese: previsto un incontro a Roma"

Rassegna Stampa  
Keita Balde Diao esulta con la maglia della LazioKeita Balde Diao esulta con la maglia della Lazio

Neanche in panchina, Keita Balde Diao non è stato convocato da Simone Inzaghi per il match con la Juve in Supercoppa. "Queste sono partite nelle quali bisogna dare il massimo. Keita giocherà solo se avrà la testa e la voglia giuste", aveva dichiarato in conferenza il tecnico dei biancocelesti alla vigilia. Secondo l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, alla rifinitura, infatti, Inzaghi ha visto l'attaccante senegalese senza gli atteggiamenti giusti scegliendo di non convocarlo, decisione che secondo il calciatore però non ha motivi tecnici e su Twitter si è sfogato così: "La mancata convocazione mi ha profondamente amareggiato. È la prima partita importante della stagione, per la quale mi ero preparato e mi sono fatto trovare pronto. La decisione della società, evidentemente estranea a criteri puramente sportivi, mi crea un disagio psicologico del quale non so valutare le conseguenze".

KEITA VERSO LA JUVE: LE ULTIME

Per la Gazzetta quindi la storia fra Keita e la Lazio si è chiusa ieri: il calciatore vuole solo la Juve e viceversa, sarà dura però trovare l'intesa perchè Lotito non si sposta dalla richiesta di 25 milioni di euro più bonus con i bianconeri fermi a 15-18. Il motivo? Keita fra un anno si libererebbe a zero essendo a scadenza di contratto. Un contatto ci sarà in occasione della Supercoppa, fra Lotito e Marotta, Nedved e Agnelli atterrati a Roma: "Dopo il match potrebbe esserci una cena distensiva tra Claudio Lotito e la dirigenza bianconera, dopo le baruffe a distanza dell’ultimo periodo. Che sia la volta buona?".

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • InterCL

    40

    16
    12
    4
    0
  • NapoliCL

    39

    16
    12
    3
    1
  • JuventusCL

    38

    16
    12
    2
    2
  • RomaCL

    35

    15
    11
    2
    2
  • LazioEL

    32

    15
    10
    2
    3
  • SampdoriaEL

    27

    15
    8
    3
    4
  • Milan

    24

    16
    7
    3
    6
  • Torino

    23

    16
    5
    8
    3
  • Atalanta

    23

    16
    6
    5
    5
  • 10º

    Fiorentina

    22

    16
    6
    4
    6
  • 11º

    Bologna

    21

    16
    6
    3
    7
  • 12º

    Chievo

    21

    16
    5
    6
    5
  • 13º

    Udinese

    18

    15
    6
    0
    9
  • 14º

    Cagliari

    17

    16
    5
    2
    9
  • 15º

    Sassuolo

    14

    16
    4
    2
    10
  • 16º

    Genoa

    13

    16
    3
    4
    9
  • 17º

    Crotone

    12

    16
    3
    3
    10
  • 18º

    SpalR

    11

    16
    2
    5
    9
  • 19º

    VeronaR

    10

    16
    2
    4
    10
  • 20º

    BeneventoR

    1

    16
    0
    1
    15
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Pirlo potrebbe tornare in campo dopo il suo addio, pazza idea di una squadra peruviana