Il Roma - Napoli-Verdi, De Laurentiis mal disposto. Ma Sarri lo vuole come una delle condizioni per il rinnovo

Rassegna Stampa fonte : Giovanni Scotto per il Roma

Storia di un affare che non si doveva fare. Il mercato di gennaio del Napoli è stato clamoroso: due flop che resteranno nella memoria. Verdi e Politano. Uno che rifiuta platealmente (con tanto di intervista esplicativa) e l’altro che viene bloccato dalla sua società nonostante una trattativa estenuante. Eppure una delle due storie non dovrebbe chiudersi con i “no” arrivati a gennaio. Da un paio di giorni si torna a parlare di Simone Verdi al Napoli. “Sensazioni” che si incrociano da Bologna e che vengono riprese e in un certo senso rilanciate da parte della stampa nazionale. Davvero l’attaccante del Bologna potrebbe arrivare in estate? Difficile, ma non impossibile. Però di mezzo c’entra Maurizio Sarri, e facendo qualche valutazione potrebbe esserci un fondamento realistico in queste voci.

Aurelio De Laurentiis aveva preso Simone Verdi dal Bologna per 20 milioni e si era recato a Milano con i contratti sotto braccio per le firme. Il calciatore venne meno proprio all’ultimo momento, facendo andare su tutte le furie il presidente azzurro. Un “no” motivato perché “Non se la sentiva”. Poco convincente, forse con la manovra segreta di qualche altra società alle spalle. Ad oggi il patron del Napoli risulta ancora mal disposto nei confronti dell’attaccante, ma nei colloqui esplorativi per il rinnovo di Sarri (eliminazione della clausola, prolungamento e aumento di ingaggio) per il Napoli del futuro il tecnico azzurro avrebbe di nuovo fatto il nome di Verdi. Non si sa come l’ha presa De Laurentiis, ma di certo c’è che per arrivare alla firma il patron è pronto ad accontentare le richieste dell’allenatore. E da qui una storia che potrebbe riaprirsi.

 

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    95

    38
    30
    5
    3
  • NapoliCL

    91

    38
    28
    7
    3
  • RomaCL

    77

    38
    23
    8
    7
  • InterCL

    72

    38
    20
    12
    6
  • LazioEL

    72

    38
    21
    9
    8
  • MilanEL

    64

    38
    18
    10
    10
  • Atalanta

    60

    38
    16
    12
    10
  • Fiorentina

    57

    38
    16
    9
    13
  • Torino

    54

    38
    13
    15
    10
  • 10º

    Sampdoria

    54

    38
    16
    6
    16
  • 11º

    Sassuolo

    43

    37
    11
    10
    16
  • 12º

    Genoa

    41

    38
    11
    8
    19
  • 13º

    Udinese

    40

    38
    12
    4
    22
  • 14º

    Chievo

    40

    38
    10
    10
    18
  • 15º

    Bologna

    39

    38
    11
    6
    21
  • 16º

    Cagliari

    39

    38
    11
    6
    21
  • 17º

    Spal

    38

    38
    8
    14
    16
  • 18º

    CrotoneR

    35

    38
    9
    8
    21
  • 19º

    VeronaR

    25

    38
    7
    4
    27
  • 20º

    BeneventoR

    21

    38
    6
    3
    29
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Ancelotti si dà da fare: l'allenatore azzurro sposta la porta per la partitella [FOTOSEQUENZA CN24]