Il Roma - Milik, il centravanti titolare del Napoli dell'anno prossimo. Con o senza Mertens...

Rassegna Stampa fonte : di Giovanni Scotto per Il Roma

Anche i bambini, i più piccoli tifosi azzurri, se ne sono accorti. Nell’attacco del Napoli l’uomo più in forma è quello che non gioca mai. O meglio, che parte sempre dalla panchina.

SI CHIAMA ARKADIUSZ Milik, e da quando è tornato dall’infortunio ha convinto sempre, tranne che nella gara di Firenze. Tre gol in sette partite, due legni colpiti. E questo senza mai giocare dal primo minuto. Sarri proprio non ce la fa a dargli fiducia. Niente di personale, ma forse non vuole penalizzare Mertens, che tuttavia sta dando qualche piccolo segnale di ripresa. Ma Milik ha una marcia in più, anche perché in merito ai minuti giocati è stato letale. Ora manca una partita, domenica col Benevento, e non si sa chi sarà titolare: almeno per ora. Le sensazioni vogliono di nuovo il belga titolare, e sarebbe un peccato non vedere mai Milik titolare dopo l’infortunio. Lui, però, non demorde. Parla da leader, della sua voglia di tornare e di dimenticare le due ginocchia rotte in due anni. All’orizzonte c’è il Mondiale di Russia, dove la Polonia lo aspetta.

QUESTO SCORCIO di campionato è stato utile per ritrovare ritmo partita e confidenza con il gol. Vorrebbe giocare novanta minuti, non sa se ci riuscirà. Ma la musica, al rientro dalle vacanze, sarà diversa. Milik vuole essere protagonista nella prossima stagione: la maglia da titolare deve essere sua. Questo il suo obiettivo. Con o senza Mertens. Non si sa se il belga resterà o andrà via, ma per Milik il discorso non cambia. È pronto a lottare per un posto con Dries, ma vorrebbe essere lui il centravanti titolare. Del resto il belga è più duttile e può coprire due ruoli. Fino ad ora ha dimostrato di poter ambire al posto da titolare. Poi toccherà a Sarri a decidere.

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    95

    38
    30
    5
    3
  • NapoliCL

    91

    38
    28
    7
    3
  • RomaCL

    77

    38
    23
    8
    7
  • InterCL

    72

    38
    20
    12
    6
  • LazioEL

    72

    38
    21
    9
    8
  • MilanEL

    64

    38
    18
    10
    10
  • Atalanta

    60

    38
    16
    12
    10
  • Fiorentina

    57

    38
    16
    9
    13
  • Torino

    54

    38
    13
    15
    10
  • 10º

    Sampdoria

    54

    38
    16
    6
    16
  • 11º

    Sassuolo

    43

    37
    11
    10
    16
  • 12º

    Genoa

    41

    38
    11
    8
    19
  • 13º

    Udinese

    40

    38
    12
    4
    22
  • 14º

    Chievo

    40

    38
    10
    10
    18
  • 15º

    Bologna

    39

    38
    11
    6
    21
  • 16º

    Cagliari

    39

    38
    11
    6
    21
  • 17º

    Spal

    38

    38
    8
    14
    16
  • 18º

    CrotoneR

    35

    38
    9
    8
    21
  • 19º

    VeronaR

    25

    38
    7
    4
    27
  • 20º

    BeneventoR

    21

    38
    6
    3
    29
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Repubblica - ADL mette alla porta Sarri, il tecnico spiazzato dall'arrivo lampo di Ancelotti! Oggi svolta con il Chelsea