Il Resto del Carlino rivela: "Napoli, pronti 25 mln per Verdi ed un ingaggio da due milioni. Il fantasista ci pensa"

Rassegna Stampa  
Il Resto del Carlino rivela: Napoli, pronti 25 mln per Verdi ed un ingaggio da due milioni. Il fantasista ci pensa

Come riporta l'edizione odierna de Il Resto de Il Carlino, il Napoli prepara il nuovo assalto a Simone Verdi. Prima, però, c’è da definire il futuro di Maurizio Sarri. Un futuro che il patron azzurro De Laurentiis e il tecnico dei partenopei hanno iniziato a discutere ieri a pranzo. L’incontro non è stato decisivo, ma da Castelvolturno è filtrato ottimismo sulla possibile riconferma con ritocco all’ingaggio. Le parti potrebbero rivedersi già in giornata e la notizia non è un dettaglio. Impossibile non partire dalla digressione su quanto sta accadendo a Napoli per spiegare la vicenda Verdi. In gennaio, infatti, ottenuto l’ok del Bologna a trattare con il numero 9, il tecnico Sarri fu tra i primi ad alzare il telefono per provare a convincere il il ragazzo a raggiungerlo per inseguire insieme il sogno scudetto. D’altronde Sarri è il tecnico che per primo ha creduto nelle qualità del calciatore, lanciandolo a Empoli: prima in serie B, poi nel massimo campionato. In gennaio, ci fu pure la visita del diesse Giuntoli a casa di Verdi e la prosecuzione del rapporto di Sarri con Giuntoli e il Napoli potrebbe essere la mossa decisiva per portare a termine l’operazione sfumata nel mercato di gennaio per volontà del calciatore, intenzionato a concludere l’anno e l’esperienza di crescita a Bologna. Ore decisive, insomma, per il futuro di Simone Verdi. E stando a quanto filtra dall’ambiente mercato, tutto pare andare nella direzione di un nuovo e imminete assalto partenopeo al fantasista. Anche le manovre di contorno, per ora, paiono confermarlo. Negli ultimi sei mesi, sul numero nove rossoblù, oltre al Napoli, si sono mosse Inter, Roma e Siviglia. Ebbene, da Milano filtra l’indiscrezione che i nerazzurri avrebbero virato su Josip Ilicic dell’Atalanta, a Roma stanno prendendo corpo le ipotesi Berardi e Kluivert (il figlio dell’ex attaccante di Ajax, Barcellona e Milan), mentre il patron del Sassuolo Squinzi, dalle colonne della Gazzetta dello Sport, a proposito di Politano, ha spiegato come siano in calo le quotazioni di un trasferimento all’Inter e in rialzo quelle di Napoli e di un ritorno alla Roma. Roma e Inter, insomma, paiono intenzionate a virare su altri obiettivi e insieme al Siviglia per ora restano alla finestra.

SALVO improvvisi rilanci, il Napoli parte davanti nello sprint finale per arrivare al fantasista, a conferma dei buoni rapporti tra le parti che già nell’estate del 2016 avevano concluso l’affare Diawara, che assicurò 15 milioni alle casse rossoblù. Da Verdi potrebbero arrivarne 25. Giuntoli prepara l’assalto. Da discutere restano due dettagli: il primo è a chi toccherà versare nelle casse del Milan il 20 per cento della plusvalenza, perché il Bologna acquistò il calciatore per 1,2 milioni dal Milan con la clausola di versare il 20 per cento sulla futura rivendita. Poi ci sarà da convincere il calciatore a lasciare Bologna. Il ragazzo ha già spiegato che prima di decidere il suo futuro intende parlare con la dirigenza rossoblù per capire le prospettive del club nel prossimo futuro. Prospettive che dovrebbero essere quelle di provare a insediarsi nella colonna sinistra della classifica. Se non lo convinceranno, troverà nel Napoli un club pronto ad assicurargli corsa scudetto, Champions League e un quinquennale da quasi 2 milioni netti a stagione.

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo AtalantaAtalantaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo BolognaBolognaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo CagliariCagliariCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo ChievoChievoCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo EmpoliEmpoliEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo FiorentinaFiorentinaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo FrosinoneFrosinone

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo GenoaGenoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • logo InterInter

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    logo JuventusJuventus

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    logo LazioLazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    logo MilanMilan

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    logo NapoliNapoli

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    logo ParmaParma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    logo RomaRoma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    logo SampdoriaSampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    logo SassuoloSassuolo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    logo SpalSpalR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    logo TorinoTorinoR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 20º

    logo UdineseUdineseR

    0

    0
    0
    0
    0
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Prima Pagina Corriere dello Sport: "Pronto, chi para?" [FOTO]