Il Messaggero - Tavecchio licenzierà Ventura, ma non si dimetterà: ha l'appoggio dei top club di A, i dettagli!

Rassegna Stampa  

Dopo le 24 ore di riflessione, è il momento della verità: Carlo Tavecchio ha organizzato per quest'oggi una riunione in Via Allegri e si conosceranno i destini del calcio italiano. Il presidente della Figc non vacilla nonostante gli attacchi che arrivano da ogni parte. Come riporta Il Messaggero, "il silenzio assordate dopo la mancata qualificazione al mondiale, rotto solo ieri mattina per una comunicazione di “servizio” «un insuccesso sportivo che necessita di una soluzione condivisa e per questo ho convocato una riunione con le componenti federali per fare un’analisi approfondita e decidere le scelte future», suona come il tentativo disperato di un uomo “solo” di salvare il fortino ormai deserto".

TAVECCHIO, NIENTE DIMISSIONI: HA IL SOSTEGNO DEI CLUB

Il Ministro Lotti e Malagò si sono già schierati: vogliono le dimissioni. Ma la verità è che oggi Tavecchio licenzierà il ct Ventura, sborsando 875 mila euro di stipendio, ma non emulerà il suo predecessore Abete: non si dimetterà, è appena stato confermato su quella poltrona e la sua intenzione è di portare avanti i progetti. La prima mossa è la scelta del nuovo commissario tecnico: Carlo Ancelotti è il nome altisonante che il presidente vuole convincere, anche e sa che non sarà per nulla facile.

Niente dimissioni, impossibile il commissariamento visto che mancano presupposti per l’ingovernabilità («Mancato funzionamento della giustizia sportiva, dei campionati o per gravi irregolarità amministrative»). Neanche la terza via però è percorribile: prevede la sfiducia da parte del Consiglio federale (con l’articolo 28 dello statuto Figc prevede che: «qualsiasi organo federale collegiale decade di diritto al venir meno della maggioranza dei suoi componenti»). Tavecchio è stato rassicurato: diversi club di serie A, alcuni anche molto importanti, lo hanno chiamato rassicurandolo in merito. Nessun membro del Consiglio vuole aprire un caso, visto che fra qualche settimana, dopo mesi e mesi di litigi e scontri, la Lega di A potrebbe avere un nuovo presidente con l’avvocato Mauro Balata che sarà nominato presidente della Lega di B.

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    35

    13
    11
    2
    0
  • InterCL

    33

    13
    10
    3
    0
  • JuventusCL

    31

    13
    10
    1
    2
  • RomaCL

    30

    12
    10
    0
    2
  • LazioEL

    28

    12
    9
    1
    2
  • SampdoriaEL

    26

    12
    8
    2
    2
  • Milan

    19

    13
    6
    1
    6
  • Torino

    18

    13
    4
    6
    3
  • Fiorentina

    17

    13
    5
    2
    6
  • 10º

    Chievo

    17

    13
    4
    5
    4
  • 11º

    Bologna

    17

    13
    5
    2
    6
  • 12º

    Atalanta

    16

    13
    4
    4
    5
  • 13º

    Cagliari

    15

    13
    5
    0
    8
  • 14º

    Udinese

    12

    12
    4
    0
    8
  • 15º

    Crotone

    12

    13
    3
    3
    7
  • 16º

    Sassuolo

    11

    13
    3
    2
    8
  • 17º

    Spal

    10

    13
    2
    4
    7
  • 18º

    GenoaR

    9

    13
    2
    3
    8
  • 19º

    VeronaR

    6

    13
    1
    3
    9
  • 20º

    BeneventoR

    0

    13
    0
    0
    13
Back To Top

Ti potrebbe interessare

"De Laurentiis non caccerà soldi", "Inglese non so a cosa serva": Marino risponde a Fedele in diretta