Il Mattino - San Paolo, pista pronta e ora lavori per i sediolini: via al bando a novembre, stilati i tempi per la posa

Rassegna Stampa  
Il Mattino - San Paolo, pista pronta e ora lavori per i sediolini: via al bando a novembre, stilati i tempi per la posa

Tra 11 giorni il San Paolo riaprirà i battenti, andrà in scena Napoli-Milan e fervono i preparativi perché l'impianto di Fuorigrotta sia pronto e abbia tutte le autorizzazioni necessarie per ospitare l'evento. La prima notizia benaugurante è che il cantiere della pista è stato completato e non ci sono più interferenze con il terreno di gioco. Se si guarda un po' più in avanti - all'autunno - bisogna abituarsi all'idea che il San Paolo sarà un cantiere aperto fino ad aprile o maggio del 2019, ovvero alla vigilia delle Universiadi. Bisogna installare i bagni, rifare gli spogliatoi e adeguare l'illuminazione. Tuttavia questi cantieri non impattano sulla stagione agonistica, il vero nodo da sciogliere è l'installazione dei sediolini. Per questo motivo il patron Aurelio De Laurentiis ha rinunciato alla campagna abbonamenti. Quando si vedranno? Di sicuro c'è che la gara per assegnare i lavori prima di novembre sarà difficile bandirla.
 

La pista dia tletica

Come riporta Il Mattino:

"Sono finiti i lavori sulla pista di atletica. Quella vecchia non c'è più - smaltiti anche i residui - ora al suo posto c'è un tappetino compatto di bitume nero. Lo strato in gomma, la pista vera e propria, verrà apposto solo alla vigilia delle Universiadi del 2019 per evitare che si danneggi o consumi prima della kermesse.
 

Le balaustre

Sono lavori indifferibili e sostanzialmente ultimati, oggi il teorico taglio del nastro. I lavori non fanno parte del pacchetto Universiadi, si tratta di un cantiere del Comune. Le balaustre sono state installate ovunque lungo l'ovale dello stadio per motivi di sicurezza. Si tratta di un doppio vetro antiurto trasparente che protegge gli spettatoti dal pericolo di precipitare in basso. Il Comune ha rassicurato la Società sull'agibilità dello stadio per la gara con il Milan nel corso di un vertice in Prefettura la settimana scorsa.

I sediolini
 

A turbare tutti i protagonisti per opposti motivi sono i tempi. Se tutto va bene a ottobre o a novembre ci sarà la gara, poi ci vuole il tempo necessario perché venga espletata e quindi per ricevere tutte le autorizzazioni del caso, tra queste anche quella dell'Anac di Raffaele Cantone. E se anche si accelerasse con i poteri commissariali, l'ipotesi di iniziare le installazioni nel pieno della stagione agonistica del Napoli andrebbe comunque concordata con la Società che per questo motivo - giusto ribadirlo - ha rinunciato alla campagna abbonamenti. Il Napoli farà la sua ultima partita al San Paolo il 29 dicembre. Se per quella data la gara sarà stata affidata si aprirebbe una finestra di 20 giorni per l'installazione dei sediolini. Gli azzurri a Fuorigrotta torneranno a vedersi infatti solo il 20 gennaio. Secondo gli specialisti del settore, con le tecniche attuali e con uno stadio non interessato da eventi, installare 55mila sediolini richiede un tempo medio di 20 giorni".

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    12

    4
    4
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    12

    5
    4
    0
    1
  • logo FiorentinaFiorentinaCL

    10

    5
    3
    1
    1
  • logo SassuoloSassuoloCL

    10

    5
    3
    1
    1
  • logo LazioLazioEL

    9

    5
    3
    0
    2
  • logo SpalSpalEL

    9

    5
    3
    0
    2
  • logo UdineseUdinese

    8

    5
    2
    2
    1
  • logo SampdoriaSampdoria

    7

    5
    2
    1
    2
  • logo InterInter

    7

    5
    2
    1
    2
  • 10º

    logo ParmaParma

    7

    5
    2
    1
    2
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    6

    4
    2
    0
    2
  • 12º

    logo RomaRoma

    5

    5
    1
    2
    2
  • 13º

    logo TorinoTorino

    5

    5
    1
    2
    2
  • 14º

    logo CagliariCagliari

    5

    5
    1
    2
    2
  • 15º

    logo AtalantaAtalanta

    4

    4
    1
    1
    2
  • 16º

    logo MilanMilan

    4

    3
    1
    1
    1
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    4

    5
    1
    1
    3
  • 18º

    logo BolognaBolognaR

    4

    5
    1
    1
    3
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    -1

    5
    0
    2
    3
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Ambrosini: "Napoli molto meno prevedibile rispetto a prima, gli azzurri possono avere qualcosa in più"