Il Mattino - Mertens pensa all'addio: Cina, Manchester United e Tottenham tentano il belga

Rassegna Stampa  

Il futuro di Dries Mertens al Napoli resta fortemente in bilico. Il contratto dell'attaccante belga prevede una clausola rescissoria di 28 milioni valida solo per l'esterno ed in estate qualche pretendente potrebbe bussare alla porta azzurra per accaparrarsi il giocatore. Dopo la metamorfosi da esterno a centravanti, Mertens potrebbe essere alla ricerca di nuovi stimoli: la Cina ha già espresso il gradimento per il calciatore ma i pericoli maggiori arrivano dalla Premier League. 

Il Tottenahm e lo United ci stanno facendo più di un pensierino e lo stesso Mertens sta pensando seriamente di lasciare Napoli e gettarsi a capofitto in una nuova avventura.

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    95

    38
    30
    5
    3
  • NapoliCL

    91

    38
    28
    7
    3
  • RomaCL

    77

    38
    23
    8
    7
  • InterCL

    72

    38
    20
    12
    6
  • LazioEL

    72

    38
    21
    9
    8
  • MilanEL

    64

    38
    18
    10
    10
  • Atalanta

    60

    38
    16
    12
    10
  • Fiorentina

    57

    38
    16
    9
    13
  • Torino

    54

    38
    13
    15
    10
  • 10º

    Sampdoria

    54

    38
    16
    6
    16
  • 11º

    Sassuolo

    43

    37
    11
    10
    16
  • 12º

    Genoa

    41

    38
    11
    8
    19
  • 13º

    Udinese

    40

    38
    12
    4
    22
  • 14º

    Chievo

    40

    38
    10
    10
    18
  • 15º

    Bologna

    39

    38
    11
    6
    21
  • 16º

    Cagliari

    39

    38
    11
    6
    21
  • 17º

    Spal

    38

    38
    8
    14
    16
  • 18º

    CrotoneR

    35

    38
    9
    8
    21
  • 19º

    VeronaR

    25

    38
    7
    4
    27
  • 20º

    BeneventoR

    21

    38
    6
    3
    29
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Conte dopo la vittoria dell'Fa Cup: "Vincere in Inghilterra non è semplice, qui non ci sono scudetti assegnati..." [VIDEO]