Grigliata a Castel Volturno dopo l'allenamento, gli azzurri si compattano in vista della Juve

Rassegna Stampa  

Settimana decisiva per il Napoli di Maurizio Sarri. Gli azzurri sono in procinto di giocare una partita contro l'Udinese domani sera che farà da viatico al big match di domenica sera contro la Juventus. Il sogno dei tifosi azzurri è che da Crotone domani sera arrivino buone notizie per la sfida tra i calabri e i bianconeri in programma all'Ezio Scida.

Anche la squadra crede ancora nel miracolo scudetto, tant'è che la solidità del gruppo non è mai stata in discussione. Come riportano i colleghi di Repubblica, la grigliata a base di carne argentina, organizzata a bordo campo dopo l’allenamento di ieri mattina a Castel Volturno, è servita dunque solo a dare una nuova conferma dell’unità all’interno dello spogliatoio

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • AtalantaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • BolognaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • CagliariCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • ChievoCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • EmpoliEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • FiorentinaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • Frosinone

    0

    0
    0
    0
    0
  • Genoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • Inter

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    Juventus

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    Lazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    Milan

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    Napoli

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    Parma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    Roma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    Sampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    Sassuolo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    SpalR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    TorinoR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 20º

    UdineseR

    0

    0
    0
    0
    0
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Luigi De Laurentiis: "Cavani al Napoli? Mi piacerebbe, sarebbe una cosa bella ma lo dirà il mercato. Lavoriamo a testa bassa"