De Laurentiis: "L'Europa League? Giocheranno Inglese e le riserve, ci faremo onore! Con i soldi della Champions potevamo investire nel settore giovanile..."

Rassegna Stampa  
Aurelio De Laurentiis (Roma, 24 maggio 1949) è un produttore cinematografico, imprenditore e dirigente sportivo italiano, titolare della Filmauro, presidente del NapoliAurelio De Laurentiis (Roma, 24 maggio 1949) è un produttore cinematografico, imprenditore e dirigente sportivo italiano, titolare della Filmauro, presidente del Napoli

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha rilasciato una lunghissima intervista a Il Mattino della quale vi proponiamo alcuni stralci.

Presidente, quanto ci è rimasto male e quanto pesa l'esclusione dalla Champions League?

«Quando si perde, uno ci resta sempre male. L'eliminazione mi pesa perché a Rotterdam bisognava essere più concentrati. Quando è arrivata la notizia del City, non dovevamo perdere l'occasione di conquistare una vittoria in più per essere testa di serie nel sorteggio di Europa League. Abbiamo perso anche una parte del jackpot che avremmo potuto utilizzare per investire o nel settore giovanile o in qualche giovane prospetto».

Quale importanza può ora avere l'Europa League che lei non ha mai davvero amato?

«Negli ultimi tempi l'hanno valorizzata di più: però come la Coppa Italia rischia di togliere energie al campionato. Ma noi siamo il Napoli e il Napoli deve farsi sempre onore. Faremo di necessità virtù quindi giocheremo con tanti cambi e potremmo misurare il valore vero e totale degli acquisti che abbiamo fatto negli ultimi tempi»

Il Lipsia non è un avversario semplice?

«No, non lo è. Ma noi dobbiamo andare più avanti possibile in ogni competizione». 

VIDEO ALLEGATI
Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    85

    33
    27
    4
    2
  • NapoliCL

    81

    33
    25
    6
    2
  • LazioCL

    64

    33
    19
    7
    7
  • RomaCL

    64

    33
    19
    7
    7
  • InterEL

    63

    33
    17
    12
    4
  • MilanEL

    54

    33
    15
    9
    9
  • Atalanta

    52

    33
    14
    10
    9
  • Fiorentina

    51

    33
    14
    9
    10
  • Sampdoria

    51

    33
    15
    6
    12
  • 10º

    Torino

    47

    33
    11
    14
    8
  • 11º

    Bologna

    38

    33
    11
    5
    17
  • 12º

    Genoa

    38

    33
    10
    8
    15
  • 13º

    Sassuolo

    34

    33
    8
    10
    15
  • 14º

    Udinese

    33

    33
    10
    3
    20
  • 15º

    Cagliari

    32

    33
    9
    5
    19
  • 16º

    Chievo

    31

    33
    7
    10
    16
  • 17º

    Spal

    29

    33
    5
    14
    14
  • 18º

    CrotoneR

    28

    33
    7
    7
    19
  • 19º

    VeronaR

    25

    33
    7
    4
    22
  • 20º

    BeneventoR

    14

    33
    4
    2
    27
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Mele: "Il Napoli è l'esaltazione della forza delle idee che contrasta il potere della Juve. I bianconeri sono sotto pressione"