Da Bari - La società di ADL cerca allenatore: Castori il favorito per la panchina, possibili arrivi da Napoli per rinforzare la squadra

Rassegna Stampa  
Da Bari - La società di ADL cerca allenatore: Castori il favorito per la panchina, possibili arrivi da Napoli per rinforzare la squadra

Il nuovo Bari di Aurelio De Laurentiis è alla ricerca di un allenatore per la prossima stagione. La scelta avverrà dopo ferragosto ma intanto l'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno - Puglia ipotizza tre nomi per la panchina del club pugliese. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli24.it:

"Si tratta di Fabrizio Castori, figura di prestigio, allenatore del Carpi anche in A, uomo dall’esperienza comprovata in ogni categoria, reduce da una stagione da dimenticare (non per questioni sportive) nel Cesena. Il tandem Giuntoli-Costi, che per ora sta sondando il terreno per la costruzione del nuovo Bari, starebbe dedicando più di un pensiero al tecnico marchigiano, che peraltro conoscono molto bene proprio per l’esperienza condivisa nel Carpi. In questo senso sembra si stia creando un asse piuttosto forte con la società romagnola. Del passato con il Carpi di Giuntoli e Costi si sa. Così come sono noti i precedenti con lo stesso club di Matteo Scala, la figura scelta come direttore generale, che del Carpi è stato un dirigente fino a poche settimane fa. Sarà per questo che sono più che ipotetiche le prime operazioni di mercato, che portano a Palumbo e Nzola, rispettivamente centrocampista esterno e attaccante.
Sul taccuino degli osservatori biancorossi, va detto, ci sono molti altri nomi. L’interesse per Evacuo e Cacia è reale, la possibilità che arrivino alcuni ragazzi del Napoli (per esempio Vinicius) è concreta. Il profilo di Bellomo intriga, così come il ritorno di Gillet. Tutto sarà più chiaro la prossima settimana, quando inizieranno ad arrivare le prime ufficializzazioni. Accadrà probabilmente prima del 15, parallelamente alla costruzione di uno staff dirigenziale e alla ricostruzione del club. In questo momento, infatti, mancano anche le basi, dai pc agli uffici, dal materiale di cancelleria ai palloni. Non si sa nemmeno se e quando sarà effettuato il ritiro.
Quel che è certo è che il Bari affronterà il primo turno di coppa Italia non il 18 agosto, bensì il 26. La Lega D, in virtù di quella che sembra al momento la destinazione più naturale del Bari, ha diramato il calendario della competizione, concedendo alle compagini iscritte in sovrannumero una settimana in più per organizzarsi. I pugliesi se la vedranno contro il Bitonto, e in caso di vittoria sfideranno il Team Altamura in data ancora da definire. Certo, la speranza di De Laurentiis e Decaro resta quella di ripartire dalla terza serie. In questo senso, nei giorni scorsi il sindaco di Bari ha inviato alle Leghe, alla Figc e al Coni una lettera in cui spiegava i motivi per cui una deroga al regolamento in vigore fosse più che giustificata per il Bari. Difficilmente però i «desiderata» dei tifosi dei «galletti» potranno essere soddisfatti. Pesa non poco il durissimo braccio di ferro tra la Lega di C e la federazione, che invece aprirebbe le porte della categoria al Bari".

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    24

    8
    8
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    18

    8
    6
    0
    2
  • logo InterInterCL

    16

    8
    5
    1
    2
  • logo LazioLazioCL

    15

    8
    5
    0
    3
  • logo SampdoriaSampdoriaEL

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo RomaRomaEL

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo FiorentinaFiorentina

    13

    8
    4
    1
    3
  • logo SassuoloSassuolo

    13

    8
    4
    1
    3
  • logo ParmaParma

    13

    8
    4
    1
    3
  • 10º

    logo MilanMilan

    12

    7
    3
    3
    1
  • 11º

    logo TorinoTorino

    12

    8
    3
    3
    2
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    12

    7
    4
    0
    3
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    9

    8
    2
    3
    3
  • 14º

    logo SpalSpal

    9

    8
    3
    0
    5
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    8

    8
    2
    2
    4
  • 16º

    logo BolognaBologna

    7

    8
    2
    1
    5
  • 17º

    logo AtalantaAtalanta

    6

    8
    1
    3
    4
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    1

    8
    0
    1
    7
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    -1

    8
    0
    2
    6
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Insigne ko, rivelazione inaspettata di Ancelotti: l'esame ecografico avrebbe escluso lesioni