Da Roma: "La Juve non va oltre i 19 mln, ADL disposto ad accontentare la richiesta di Lotito per Keita"

Rassegna Stampa  
Napoli disposto ad offrire 30 mln alla Lazio per KeitaNapoli disposto ad offrire 30 mln alla Lazio per Keita

Keita Balde sfida la Juventus, quella che potrebbe diventare la sua prossima squadra. Il talento classe 95, malgrado la situazione, farà infatti coppia con Ciro Immobile nella finalissima di Supercoppa di domani sera all'Olimpico. Intanto, come riferisce l'edizione odierna de La Repubblica (edizione romana), proprio dopo la partita è previsto un vertice tra le due società. 18-19 milioni l’offerta piemontese, 30 invece la richiesta del patron bianconceleste. Cifra che sarebbe invece disposto a versare il Napoli, ma anche il Monaco se dovesse partire Mbappé. Il giocatore, però, sembrerebbe volere fortemente il bianconero. 

VIDEO ALLEGATI

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • NapoliCL

    0

    1
    1
    0
    0
  • AtalantaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • BeneventoEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • BolognaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • Chievo

    0

    0
    0
    0
    0
  • Crotone

    0

    0
    0
    0
    0
  • Fiorentina

    0

    0
    0
    0
    0
  • Genoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    Inter

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    Lazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    Milan

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    Roma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    Sampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    Sassuolo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    Spal

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    Torino

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    UdineseR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    VeronaR

    0

    1
    0
    0
    1
  • 20º

    CagliariR

    0

    1
    0
    0
    1
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Hellas Verona, Romulo non ha dubbi: "Napoli la squadra più forte in Italia, calcio straordinario. Jorginho mi parla bene di Sarri"