CorrSera - Dalla lite con Biglia all'apertura sul rinnovo: il futuro di Sarri resta una pagina bianca da scrivere

Rassegna Stampa fonte : Corriere della Sera
CorrSera - Dalla lite con Biglia all'apertura sul rinnovo: il futuro di Sarri resta una pagina bianca da scrivere

Il finale di gara sembra il saloon di un far west. Lo scambio di cortesie avvenute in conclusione di partita fra Biglia e Insigne, con sospetto calcetto finale rifilato dal milanista alla punta partenopea, ha generato il parapiglia. Compagni e dirigenti hanno tenuto lontani i duellanti finché Sarri ha tuonato: «Con Biglia ci voglio parlare io». Alla fine il tecnico del Napoli ha minimizzato l’episodio: «A fine partita avevo avuto l’impressione che l’argentino avesse fatto un gesto a Lorenzo. Per questo mi sono arrabbiato. Ma dopo che lui mi ha replicato che non aveva detto nulla la questione si è risolta».

Sarri punta l’indice contro chi vorrebbe ridimensionare il pari di San Siro. «Se avessimo giocato una gara del genere nel girone d’andata parlereste di grande partita. A noi non interessa cosa fa la Juve, se ci facessimo condizionare psicologicamente dai suoi risultati saremmo già retrocessi perché vince sempre. Non parlerei di flessione fisica da parte dei miei giocatori, casomai sono le energie mentali e nervose a scarseggiare». Il futuro resta una pagina bianca da scrivere. «Il contratto ce l’ho, poi se il presidente non fosse così generoso da garantirmi un rinnovo adeguato allora continuerei a guadagnare quanto percepisco ora che comunque è meno di quanto incassano altri allenatori. Resterò volentieri se potrò ripagare i tifosi con dei risultati».

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    15

    5
    5
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    12

    5
    4
    0
    1
  • logo FiorentinaFiorentinaCL

    10

    5
    3
    1
    1
  • logo SassuoloSassuoloCL

    10

    5
    3
    1
    1
  • logo LazioLazioEL

    9

    5
    3
    0
    2
  • logo SpalSpalEL

    9

    5
    3
    0
    2
  • logo UdineseUdinese

    8

    5
    2
    2
    1
  • logo SampdoriaSampdoria

    7

    5
    2
    1
    2
  • logo InterInter

    7

    5
    2
    1
    2
  • 10º

    logo ParmaParma

    7

    5
    2
    1
    2
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    6

    4
    2
    0
    2
  • 12º

    logo AtalantaAtalanta

    5

    5
    1
    2
    2
  • 13º

    logo MilanMilan

    5

    4
    1
    2
    1
  • 14º

    logo RomaRoma

    5

    5
    1
    2
    2
  • 15º

    logo TorinoTorino

    5

    5
    1
    2
    2
  • 16º

    logo CagliariCagliari

    5

    5
    1
    2
    2
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    4

    5
    1
    1
    3
  • 18º

    logo BolognaBolognaR

    4

    5
    1
    1
    3
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    1

    5
    0
    1
    4
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    -1

    5
    0
    2
    3
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Il Mattino in edicola: "Insigne, Kouli e Hysaj: i tre intoccabili del Napoli camaleonte" [PRIMA PAGINA]