"Ci vediamo dopo le vacanze": Sarri mente ai vicini e aspetta il Chelsea. Può restare un anno fermo, ma non lo teme: la situazione

Rassegna Stampa  
Ci vediamo dopo le vacanze: Sarri <i>mente</i> ai vicini e aspetta il Chelsea. Può restare un anno fermo, ma non lo teme: la situazione

Maurizio Sarri ha lasciato Napoli soltanto due giorni fa ed aspetta il Chelsea. Due giorni fa, racconta con un retroscena l'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno, caricando le valigie in auto davanti alla villetta che aveva in affitto al Lago Patria, insieme con la moglie, ha detto ai vicini: «Ci vediamo dopo le vacanze». "Tanto per dire, naturalmente", commenta il quotidiano.

SARRI ASPETTA IL CHELSEA

Ha deciso di restare in silenzio dopo che lunedì sera ha appreso che il Napoli stesse incontrando e chiudendo per Ancelotti, lasciando la Campania e raggiungendo le Marche per una vacanza. Adesso è lì, che aspetta la chiamata da Londra.

"Con la consapevolezza di essere un allenatore esonerato e, chissà, anche di poter restare fermo a guardare in tv gli altri lavorare e disputare partite la domenica. Non è una ipotesi che lo spaventa, ma i contatti con i suoi riferimenti londinesi sono costanti. Segue la vicenda Conte-Abramovich, sa di essere il prescelto. E sa anche che se entro il 31 maggio il club londinese non pagherà la clausola di otto milioni a De Laurentiis, ci sarà magari qualche altro club che può intavolare con il presidente del Napoli una trattativa meno onerosa".

Alla finestra c'è sempre lo Zenit, a cui Sarri non ha detto ancora ufficialmente 'no', ma al momento non se la sente, nonostante l'offerta importante, di trasferirsi in Russia. Intanto il colpo Ancelotti l'ha spiazzato: chissà che non abbia da recriminarsi qualcosa per come ha gestito la diatriba con De Laurentiis, a cui riconosce la grande abilità del colpo Ancelotti.

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    12

    4
    4
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    12

    5
    4
    0
    1
  • logo FiorentinaFiorentinaCL

    10

    5
    3
    1
    1
  • logo SassuoloSassuoloCL

    10

    5
    3
    1
    1
  • logo LazioLazioEL

    9

    5
    3
    0
    2
  • logo SpalSpalEL

    9

    5
    3
    0
    2
  • logo UdineseUdinese

    8

    5
    2
    2
    1
  • logo SampdoriaSampdoria

    7

    5
    2
    1
    2
  • logo InterInter

    7

    5
    2
    1
    2
  • 10º

    logo ParmaParma

    7

    5
    2
    1
    2
  • 11º

    logo GenoaGenoa

    6

    4
    2
    0
    2
  • 12º

    logo RomaRoma

    5

    5
    1
    2
    2
  • 13º

    logo TorinoTorino

    5

    5
    1
    2
    2
  • 14º

    logo CagliariCagliari

    5

    5
    1
    2
    2
  • 15º

    logo AtalantaAtalanta

    4

    4
    1
    1
    2
  • 16º

    logo MilanMilan

    4

    3
    1
    1
    1
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    4

    5
    1
    1
    3
  • 18º

    logo BolognaBolognaR

    4

    5
    1
    1
    3
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    -1

    5
    0
    2
    3
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

De Laurentiis a DAZN: "Sempre stato fiducioso e tranquillo con Ancelotti: l'ho preso perchè dovrò pensare ad altro, gli ho dato giocatori di qualità"