ADL e Reina ancora distanti, Gazzetta: "Lo spagnolo vuole prolungare, il patron punta a portarlo a scadenza"

Rassegna Stampa  

C'è ancora diversità di vedute sul rinnovo tra Aurelio De Laurentiis e Pepe Reina come scrive la Gazzetta dello Sport: "La questione Donnarumma potrebbe aprire a nuove ipotesi di mercato. In discussione potrebbe esserci un giro di portieri diverso da quello che si era paventato nelle ultime settimane. In pratica, se la Juventus dovesse acquistare il giovane portiere del Milan, allora su Wojciech Szczesny potrebbe ritornarci il Napoli, che non ha ancora definito del tutto la permanenza di Pepe Reina. o spagnolo vorrebbe il prolungamento dell’attuale accordo che scadrà a giugno 2018, mentre Aurelio De Laurentiis vuole portarlo alla scadenza per poi puntare su un altro numero uno di esperienza"

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • InterCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • JuventusCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • MilanCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • NapoliCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • ChievoEL

    3

    1
    1
    0
    0
  • SampdoriaEL

    3

    1
    1
    0
    0
  • Roma

    3

    1
    1
    0
    0
  • Bologna

    1

    1
    0
    1
    0
  • Torino

    1

    1
    0
    1
    0
  • 10º

    Genoa

    1

    1
    0
    1
    0
  • 11º

    Lazio

    1

    1
    0
    1
    0
  • 12º

    Sassuolo

    1

    1
    0
    1
    0
  • 13º

    Spal

    1

    1
    0
    1
    0
  • 14º

    Benevento

    0

    1
    0
    0
    1
  • 15º

    Udinese

    0

    1
    0
    0
    1
  • 16º

    Atalanta

    0

    1
    0
    0
    1
  • 17º

    Verona

    0

    1
    0
    0
    1
  • 18º

    CagliariR

    0

    1
    0
    0
    1
  • 19º

    CrotoneR

    0

    1
    0
    0
    1
  • 20º

    FiorentinaR

    0

    1
    0
    0
    1
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Nizza, Dante: "Sapevamo fosse dura: dovevamo fare due gol senza subirne. Napoli? Hanno 8 calciatori che sono lì da tre anni: è un vantaggio..."