Repubblica - Ieri sera l'incontro Sarri-De Laurentiis! Fumata azzurra, dettate le condizioni per diventare il 'Ferguson' del Napoli

Primo Piano  
De Laurentiis e Sarri alla cena della SSC NapoliDe Laurentiis e Sarri alla cena della SSC Napoli

Maurizio Sarri e il suo rinnovo è il principale tema che tiene banco in questi giorni di sosta per gli impegni delle nazionali in casa Napoli. Secondo quanto riportato dall'edizione odierna di Repubblica, nella serata di ieri c'è stato l'incontro fra il presidente Aurelio De Laurentiis e il tecnico dei partenopei. Non è sicuramente arrivata la tanto attesa fumata bianca per il rinnovo contrattuale dell'allenatore, ma la sensazione è che Sarri voglia e possa restare in azzurro, non senza dettare qualche condizione.

SARRI - DE LAURENTIIS, INCONTRO IERI SERA

Sull'incontro nella serata di ieri fra De LaurentiisSarri, scrive così Repubblica"

"Pancia e cuore, ma anche cervello. Maurizio Sarri sa di essere davanti al bivio più importante della sua lunga carriera. Aurelio De Laurentiis, che ha avuto la coraggiosa intuizione di scommettere su di lui e ieri sera lo ha raggiunto per incontrarlo in città, gli ha finalmente spalancato le porte del grande calcio. L’allenatore toscano ha però ampiamente pagato il suo debito di riconoscenza, raggiungendo per tre volte consecutive la qualificazione per la Champions League. Sedendosi al tavolo per parlare del futuro, dunque, i due principali artefici della scalata del Napoli fino alle porte del sogno scudetto, sono consapevoli di doversi guardare in faccia in una condizione paritaria, come non era mai accaduto nelle due precedenti trattative per il rinnovo del contratto".

Questa volta Sarri non ragionerà solo di pancia e cuore, che lo spingono a restare in azzurro, per un legame con Napoli viscerale che rende inverosimile l'addio, ma anche col cervello e qualche condizione, seduto al tavolo con De Laurentiis, l'ha dettata al presidente. E' naturale che si aspetti un adeguamento economico, ma i due dovranno accordarsi anche sulle ambizioni future del club, sia in campo che fuori. «Resterò solo se avrò la certezza di poter ripagare l’enorme affetto che sto ricevendo dai nostri tifosi», ha ribadito pubblicamente l’allenatore, deciso per la prima volta a dettare qualche condizione sul mercato. "L’idea di diventare il Ferguson azzurro lo alletta e ne appagherebbe il cervello. È arrivato il momento delle scelte: la fumata azzurra è più vicina", svela Repubblica.

VIDEO ALLEGATI
Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    12

    4
    4
    0
    0
  • logo SpalSpalCL

    9

    4
    3
    0
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    9

    4
    3
    0
    1
  • logo SassuoloSassuoloCL

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo SampdoriaSampdoriaEL

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo FiorentinaFiorentinaEL

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo GenoaGenoa

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo LazioLazio

    6

    4
    2
    0
    2
  • logo RomaRoma

    5

    4
    1
    2
    1
  • 10º

    logo TorinoTorino

    5

    4
    1
    2
    1
  • 11º

    logo UdineseUdinese

    5

    4
    1
    2
    1
  • 12º

    logo CagliariCagliari

    5

    4
    1
    2
    1
  • 13º

    logo AtalantaAtalanta

    4

    4
    1
    1
    2
  • 14º

    logo InterInter

    4

    4
    1
    1
    2
  • 15º

    logo MilanMilan

    4

    3
    1
    1
    1
  • 16º

    logo EmpoliEmpoli

    4

    4
    1
    1
    2
  • 17º

    logo ParmaParma

    4

    4
    1
    1
    2
  • 18º

    logo BolognaBolognaR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    -1

    4
    0
    2
    2
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Valencia-Juventus, le immagini che incastrano Cristiano Ronaldo: il portoghese colpisce Murillo con un calcio! [VIDEO]