Milik: "Arrivato a Napoli chiesi di portarmi subito al mare, città bellissima. Infortuni? Momenti duri, ma sono ottimista. Non mi piace il paragone con Lewandowski" [VIDEO]

Primo Piano  
Milik intervista alla serie A: "Napoli città bellissima, sono ottimista per gli infortuni"Milik intervista alla serie A: "Napoli città bellissima, sono ottimista per gli infortuni"

Arkadiusz Milik ha parlato ai microfoni del portale della serie A, ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24 (video in allegato per l'intervista integrale)

“In Polonia il calcio è molto importante, tutta la mia vita si è concentrata intorno al calcio. Il punto di forza è la testa, specialmente nel mio caso. La mia mentalità mi dice di non arrendermi mai ed è la cosa fondamentale della vita. 

Sul paragone con Lewandowski

Non mi piace essere paragonato a Lewandowski. Un giocatore fantastico, ma diverso. E’ la super star della Nazionale. 

Arrivo a Napoli: "Città bellissima"

Quando sono arrivato a Napoli ho subito chiesto al tassista di portarmi al mare, ci sono tanti bei posti specialmente quando c’è il sole è davvero una bella città. 

Sugli infortuni

I legamenti li ho rotti due volte ma tutto è ancora possibile, sono ottimista. Le due contusioni oscurano i momenti positivii L’infortunio è stato un momento duro della mia vita. 

Ho giocato in Germania, Olanda e Italia, la serie A è sicuramente speciale. Ma alla fine ogni campionato ha caratteristiche specifiche. Qui sono rimasto impressionato dagli aspetti tecnici e tattici. Per la stagione ed il mondiale ho tante cose da fare, voglio vincere. Il Mondiale per un calciatore è la competizione della vita. Non riusciamo a togliercelo dalla testa”

VIDEO ALLEGATI
Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    95

    38
    30
    5
    3
  • NapoliCL

    91

    38
    28
    7
    3
  • RomaCL

    77

    38
    23
    8
    7
  • InterCL

    72

    38
    20
    12
    6
  • LazioEL

    72

    38
    21
    9
    8
  • MilanEL

    64

    38
    18
    10
    10
  • Atalanta

    60

    38
    16
    12
    10
  • Fiorentina

    57

    38
    16
    9
    13
  • Torino

    54

    38
    13
    15
    10
  • 10º

    Sampdoria

    54

    38
    16
    6
    16
  • 11º

    Sassuolo

    43

    37
    11
    10
    16
  • 12º

    Genoa

    41

    38
    11
    8
    19
  • 13º

    Udinese

    40

    38
    12
    4
    22
  • 14º

    Chievo

    40

    38
    10
    10
    18
  • 15º

    Bologna

    39

    38
    11
    6
    21
  • 16º

    Cagliari

    39

    38
    11
    6
    21
  • 17º

    Spal

    38

    38
    8
    14
    16
  • 18º

    CrotoneR

    35

    38
    9
    8
    21
  • 19º

    VeronaR

    25

    38
    7
    4
    27
  • 20º

    BeneventoR

    21

    38
    6
    3
    29
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Carmignani: “Ancelotti un vero uomo, il più pronto di sempre. Donnarumma? Da prendere subito!”