Berenguer - Napoli, domani il giorno giusto: rilancio importante, c'è il placet di ADL. Al calciatore un quinquennale: i dettagli

Primo Piano fonte : Il Roma

Berenguer e il Napoli: forse ci siamo. Il ds azzurro Cristiano Giuntoli è uno che ama muoversi in fretta, senza temporeggiare. Eppure per Alejandro Berenguer dell’Osasuna ha dovuto dosare un po’ i tempi. Stavolta, però, è necessaria un’accelerata, perché il Napoli lo vuole prendere, ma anche perché la concorrenza comincia a muoversi. Lo spagnolo è il profilo giusto: giovane e ambivalente, perché può ricoprire tre ruoli. Esterno sinistro, esterno destro e anche terzino difensivo.

AMA GIOCARE A SINISTRA, ma può muoversi anche dall’altro. Corsa e piede destro, somiglia a Callejon, ma ricorda anche Insigne. Insomma, è il momento di andare al sodo. Domani il Napoli vedrà l’Osasuna: appuntamento a Milano, dove ci sarà il direttore sportivo Giuntoli e alcuni intermediari del club spagnolo. Ma dovrebbero essere presenti anche i dirigenti della società. Il club partenopeo porterà all’Osasuna l’accordo già fatto col giocatore: la trattativa tra Giuntoli e i rappresentanti del calciatore è andata bene. Accordo di cinque anni con ingaggio di un milione di euro. Berenguer ha accettato, anche perché è quasi il doppio del suo stipendio attuale.

BISOGNA PERÒ CONVINCERE l’Osasuna a dire sì: in mano il Napoli ha la disponibilità della società spagnolo a fare uno sconto sulla clausola, fissata a nove milioni di euro. Quindi Berenguer può “uscire” con una cifra inferiore. Una somma che il Napoli inizialmente aveva inquadrato in cinque milioni di euro, più di due bonus non proprio alla portata, visto che il calciatore non sarà titolare. L’Osasuna ha rifiutato, chiedendo una base più alta. Giuntoli avrebbe dato disponibilità ad accettare, ma gli spagnoli chiedono di toccare la cifra della clausola, anche se solo inserendo qualche bonus. Dagli Stati Uniti il presidente De Laurentiis ha seguito la vicenda, dando l’ok ad alzare la posta, perché quello di Berenguer è il profilo col miglior rapporto qualità-prezzo. Ci sono anche Ounas (che comunque non è escluso) e Castillejo, ma entrambi costano di più, in particolare l’esterno del Villarreal. Da capire a quanto arriverà il Napoli, ma l’offerta del club azzurro dovrebbe essere sugli otto milioni per chiudere la trattativa e accontentare l’Osasuna. Otto milioni di base fissa e uno di bonus, per accontentare gli spagnoli. Domani il giorno giusto, dove è predominante la volontà del Napoli di prendere subito Berenguer: all’Osasuna non resterà che prendere atto della volontà del giocatore. Ecco perché la trattativa per portare il furetto spagnolo sotto al Versuvio sembra essere in discesa e regalare ai tifosi il primo acquisto.

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    91

    38
    29
    4
    5
  • RomaCL

    87

    38
    28
    3
    7
  • NapoliCL

    86

    38
    26
    8
    4
  • AtalantaEL

    72

    38
    21
    9
    8
  • LazioEL

    70

    38
    21
    7
    10
  • Milan

    63

    38
    18
    9
    11
  • Inter

    62

    38
    19
    5
    14
  • Fiorentina

    60

    38
    16
    12
    10
  • Torino

    53

    38
    13
    14
    11
  • 10º

    Sampdoria

    48

    38
    12
    12
    14
  • 11º

    Cagliari

    47

    38
    14
    5
    19
  • 12º

    Sassuolo

    46

    38
    13
    7
    18
  • 13º

    Udinese

    45

    38
    12
    9
    17
  • 14º

    Chievo

    43

    38
    12
    7
    19
  • 15º

    Bologna

    41

    38
    11
    8
    19
  • 16º

    Genoa

    36

    38
    9
    9
    20
  • 17º

    Crotone

    34

    38
    9
    7
    22
  • 18º

    EmpoliR

    32

    38
    8
    8
    22
  • 19º

    PalermoR

    26

    38
    6
    8
    24
  • 20º

    PescaraR

    18

    38
    3
    9
    26
Back To Top

Ti potrebbe interessare

De Laurentiis al CorrSport: "Reina resta anche con nuovo portiere, Ounas ottimo acquisto. Non venderò mai il Napoli, su Sarri e la Juve..." [FOTO]