UFFICIALE - Canone Rai, scatta l'esenzione per gli over 75: i requisiti

Notizie  

"E' stato appena firmato da parte del ministro dell'Economia e del ministro dello Sviluppo economico il decreto per l'aumento della fascia di reddito di esenzione del canone RAI per gli over 75". Lo ha detto il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, intervenendo alla conferenza stampa dell'agenzia Del Demanio sui risultati 2017. Gli esentati over 75 passano così da 115.000 a 350.000, ha annunciato il premier.

Il nuovo limite di reddito per l'Esenzione canone Rai over 75 dovrebbe così aumentare da 6.713,98 euro a 8.174,00 euro ma per maggiori conferme dobbiamo attendere la pubblicazione del decreto.

Esenzione canone RAI 2018 oltre e dopo i 75 anni requisiti: I cittadini con più di 75 anni, sono esonerati dal pagamento dell’abbonamento tv in bolletta elettrica. Tale esenzione, è riconosciuta ai contribuenti con i seguenti requisiti di età e reddito:

1) Aver compiuto 75 anni entro il termine del pagamento del canone RAI, attualmente il 31 gennaio e 31 luglio di ciascun anno;

2) L’esenzione è riferita solo all'apparecchio televisivo ubicato nel luogo di residenza;

3) Non convivere con altri soggetti titolari di proprio reddito, fatta eccezione del coniuge;

4) Avere un reddito non superiore a 6.713,98 euro, ovvero, ad euro 516,46 euro al mese per 13 mensilità . Tale limite di reddito, è stato aumentato con il nuovo decreto del 19 febbraio 2018. Si ricorda che il limite però, va riferito all'anno precedente a quello in cui si richiede l'esonero, è dato dalla somma dei redditi dell'over 75 e del coniuge convivente, per cui nel calcolo del reddito vi rientrano:

  • Il reddito imponibile risultante dalla precedente dichiarazione dei redditi, nel caso in cui il contribuente sia esonerato dall'obbligo di presentare la denuncia dei redditi tramite 730 o Unico, si prende in esame il modello CU, Certificazione Unica.
  • Redditi soggetti ad imposta sostitutiva o ritenuta a titolo di imposta: vi rientrano ad esempio gli interessi maturati su depositi bancari, postali, BOT, CCT e altri titoli di Stato, proventi di quote di investimenti;
  • Retribuzioni corrisposte da enti o organismi internazionali, rappresentanze diplomatiche e consolari e missioni, Santa Sede o da enti centrali della Chiesa cattolica;
  • Redditi esteri non tassati in Italia, fatta eccezione dei seguenti redditi:
  • redditi esenti da Irpef: vi rientrano per esempio le pensioni di guerra,
  • rendite INAIL, pensioni di invalidità; TFR e anticipi;
  • Reddito abitazione principale e relative pertinenze; Redditi soggetti a tassazione separata.
Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    95

    38
    30
    5
    3
  • NapoliCL

    91

    38
    28
    7
    3
  • RomaCL

    77

    38
    23
    8
    7
  • InterCL

    72

    38
    20
    12
    6
  • LazioEL

    72

    38
    21
    9
    8
  • MilanEL

    64

    38
    18
    10
    10
  • Atalanta

    60

    38
    16
    12
    10
  • Fiorentina

    57

    38
    16
    9
    13
  • Torino

    54

    38
    13
    15
    10
  • 10º

    Sampdoria

    54

    38
    16
    6
    16
  • 11º

    Sassuolo

    43

    37
    11
    10
    16
  • 12º

    Genoa

    41

    38
    11
    8
    19
  • 13º

    Udinese

    40

    38
    12
    4
    22
  • 14º

    Chievo

    40

    38
    10
    10
    18
  • 15º

    Bologna

    39

    38
    11
    6
    21
  • 16º

    Cagliari

    39

    38
    11
    6
    21
  • 17º

    Spal

    38

    38
    8
    14
    16
  • 18º

    CrotoneR

    35

    38
    9
    8
    21
  • 19º

    VeronaR

    25

    38
    7
    4
    27
  • 20º

    BeneventoR

    21

    38
    6
    3
    29
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

El Pampa Sosa: "Al Napoli serve un portiere alla Reina. Ancelotti? Avrei continuato con Sarri"