Napoli, altri 4 azzurri convocati in Nazionale: si tratta di Mertens, Milik, Zielinski e Koulibaly

Notizie  

Cinque azzurri convocati per ora in Nazionale.

Dries Mertens di scena in Belgio-Repubblica Ceca, amichevole del 5 giugno (Bruxelles) ed Estonia-Belgio, qualificazioni mondiali del 9 giugno (Tallin).

Arek Milik e Piotr Zielinski impegnati in Polonia-Romania, qualificazione mondiali del 10 giugno (Varsavia).

Koulibaly giocherà nella doppia sfida: Senegal-Uganda, amichevole del 5 giugno (Dakar) e Senegal-Guinea Equatoriale, qualificazione alla Coppa D'Africa 2019, del 10 giugno (Dakar). 

Pepe Reina convocato per Spagna-Colombia, amichevole del 7 giugno (Murcia) e Macedonia-Spagna, qualificazioni mondiali del 11 giugno (Skopje).

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    85

    33
    27
    4
    2
  • NapoliCL

    81

    33
    25
    6
    2
  • LazioCL

    64

    33
    19
    7
    7
  • RomaCL

    64

    33
    19
    7
    7
  • InterEL

    63

    33
    17
    12
    4
  • MilanEL

    54

    33
    15
    9
    9
  • Atalanta

    52

    33
    14
    10
    9
  • Fiorentina

    51

    33
    14
    9
    10
  • Sampdoria

    51

    33
    15
    6
    12
  • 10º

    Torino

    47

    33
    11
    14
    8
  • 11º

    Bologna

    38

    33
    11
    5
    17
  • 12º

    Genoa

    38

    33
    10
    8
    15
  • 13º

    Sassuolo

    34

    33
    8
    10
    15
  • 14º

    Udinese

    33

    33
    10
    3
    20
  • 15º

    Cagliari

    32

    33
    9
    5
    19
  • 16º

    Chievo

    31

    33
    7
    10
    16
  • 17º

    Spal

    29

    33
    5
    14
    14
  • 18º

    CrotoneR

    28

    33
    7
    7
    19
  • 19º

    VeronaR

    25

    33
    7
    4
    22
  • 20º

    BeneventoR

    14

    33
    4
    2
    27
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Higuain-Buffon, patto anti-Napoli! Da Torino: "Il Pipita non vuole veder trionfare gli azzurri dopo aver preso ogni tipo di insulto"