CorrSport: "Il Napoli vola ai quarti: Spezia ko, esordio Pavoletti" [FOTO]

Notizie  

"Il Napoli vola ai quarti: Spezia ko, esordio Pavoletti", è l'apertura dell'edizione online del Corriere dello Sport. "Il Napoli vola ai quarti di Coppa Italia senza soffrire troppo con lo Spezia, e ora affronterà la vincente tra Fiorentina e Chievo. A parte un calo di tensione nel primo tempo, la squadra di Sarri ha sempre avuto in mano la partita. Lo Spezia è riuscito a chiudere il primo tempo sull'1-1, ma nella ripresa non c'è stata storia. Il Napoli ha chiuso i giochi con i gol al 55' e al 56' di Giaccherini e Gabbiadini. All'80' è stato il momento di Pavoletti, che ha debuttato con la maglia del Napoli entrando al posto di Gabbiadini: quasi un passaggio di consegne".

Clicca sull'immagine allegata per guardare la foto:

FOTO ALLEGATE

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • NapoliCL

    12

    4
    4
    0
    0
  • JuventusCL

    12

    4
    4
    0
    0
  • InterCL

    12

    4
    4
    0
    0
  • LazioCL

    10

    4
    3
    1
    0
  • MilanEL

    9

    4
    3
    0
    1
  • TorinoEL

    8

    4
    2
    2
    0
  • Sampdoria

    7

    3
    2
    1
    0
  • Fiorentina

    6

    4
    2
    0
    2
  • Roma

    6

    3
    2
    0
    1
  • 10º

    Cagliari

    6

    4
    2
    0
    2
  • 11º

    Bologna

    4

    4
    1
    1
    2
  • 12º

    Spal

    4

    4
    1
    1
    2
  • 13º

    Atalanta

    4

    4
    1
    1
    2
  • 14º

    Chievo

    4

    4
    1
    1
    2
  • 15º

    Udinese

    3

    4
    1
    0
    3
  • 16º

    Genoa

    1

    4
    0
    1
    3
  • 17º

    Sassuolo

    1

    4
    0
    1
    3
  • 18º

    CrotoneR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 19º

    VeronaR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 20º

    BeneventoR

    0

    4
    0
    0
    4
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Il Roma - Tentazione Cina per Mertens, offerto un ingaggio da record! Il belga piace anche in Premier, De Laurentiis sa che può partire