Carcere allo stalker, Quagliarella: "Io via dal Napoli, ora tutti sanno la verità"

Notizie  

Quattro anni e otto mesi di reclusione, interdizione dai pubblici uffici per 5 anni e risarcimento dei danni in separata sede. E' questa la sentenza di condanna per il poliziotto Raffaele Piccolo, trasformatosi da amico a stalker di una decina di vip tra cui l'ex attaccante del Napoli Fabio Quagliarella. Come racconta l'edizione online de Il Mattino, questo pomeriggio è arrivato l'epilogo del processo di primo grado al poliziotto di Castellammare di Stabia, anche se la responsabilità penale potrebbe essere cancellata in Appello dalla prescrizione.

L'avvocato difensore della famiglia Quagliarella aveva chiesto che venisse riconosciuto un danno da mezzo milione di euro perché delle lettere minatorie e denigratorie che riguardavano il calciatore avrebbero causato la rottura del rapporto tra il calciatore e il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, portando alla sua cessione alla Juventus.

Lo stesso Quagliarella ha dichiarato: "Giustizia è stata fatta, adesso tutti conoscono la verità. Ora tutti sanno quello che ho patito quando ero al Napoli, fatti e cose che hanno condizionato probabilmente anche il rapporto con la società. Ma adesso sono più tranquillo perché giustizia è stata fatta".

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    91

    38
    29
    4
    5
  • RomaCL

    87

    38
    28
    3
    7
  • NapoliCL

    86

    38
    26
    8
    4
  • AtalantaEL

    72

    38
    21
    9
    8
  • LazioEL

    70

    37
    21
    7
    9
  • Milan

    63

    38
    18
    9
    11
  • Inter

    59

    37
    18
    5
    14
  • Fiorentina

    59

    37
    16
    11
    10
  • Torino

    50

    37
    12
    14
    11
  • 10º

    Sampdoria

    48

    38
    12
    12
    14
  • 11º

    Cagliari

    47

    38
    14
    5
    19
  • 12º

    Sassuolo

    46

    37
    13
    7
    17
  • 13º

    Udinese

    45

    37
    12
    9
    16
  • 14º

    Chievo

    43

    38
    12
    7
    19
  • 15º

    Bologna

    41

    38
    11
    8
    19
  • 16º

    Genoa

    36

    38
    9
    9
    20
  • 17º

    Empoli

    32

    37
    8
    8
    21
  • 18º

    CrotoneR

    31

    37
    8
    7
    22
  • 19º

    PalermoR

    23

    37
    5
    8
    24
  • 20º

    PescaraR

    17

    37
    3
    8
    26
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Koulibaly si conferma in azzurro: "Saremo più forti l'anno prossimo! Anno magnifico, tanti record: orgoglioso di questa famiglia" [FOTO]