Quando ADL fece incazzare lo sceicco: Napoli-PSG tra dispetti e capricci... per colpa di Cavani

Notizie  
Cavani e Al Khelafi PSGCavani e Al Khelafi PSG

Era il 16 luglio 2013. Dopo una estenuante trattativa, con non pochi momenti di tensione, Edinson Cavani fu presentato ufficialmente alla platea parigina con una conferenza stampa che ebbe momenti imbarazzanti poichè ci fu un ritardo di oltre due ore rispetto all'orario comunicato ai media. Ecco, è da qui che bisogna partire per capire il rapporto Napoli - PSG. Quel ritardo nella conferenza ebbe un solo artefice: Aurelio De Laurentiis. Il patron non diede l'ok, fino a quando il bonifico dello sceicco Al Khelafi non risultò versato fino all'ultimo centesimo nelle casse della Ssc Napoli. Inoltre, sempre il PSG dovette poi liquidare, per il premio di solidarietà, tutti i club in cui il Edinson Cavani aveva giocato. Una mossa burocratica che fece incavolare non poco lo sceicco che si è legato al dito tutto questo.

L'AMICHEVOLE DA CONTRATTO

L'amichevole che poi si giocò al San Paolo fu frutto di un accordo nato a corredo dell'affare Cavani. Non una scelta nata dunque per rinsaldare i rapporti tra i due club che allora non erano proprio idilliaci. Se poi ci mettiamo anche che Edinson Cavani fu fischiato come non mai, allora tutto diventa quasi un incubo. Di tempo ormai ne è passato e PSG e Napoli hanno quasi sotterrato l'ascia di guerra, anche se Al Khelafi non intenderà fare sconti a De Laurentiis qualora si volesse fare un tentativo per Di Maria o Cavani. Nonostante la mannaia fair play finanziario. Una sorta di ripicca studiata verso il Napoli perchè la vendetta è un piatto che va servito freddo. 

Il ritorno di Cavani

Il ritorno di Cavani a Napoli è un sogno molto probabilmente destinato a rimanere tale. Quel che è certo, però, è che se ne parlerà ancora molto a lungo. Mentre autorevoli fonti italiane si impegnano a smentire la trattativa, i tifosi continuano a sperare che qualcosa da qui al 18 agosto possa cambiare. Nel frattempo, impazzano voci di ogni tipo: dai falsi contratti agli arrivi ad Agropoli, tutti sono alla ricerca di un segnale che provi la fattibilità della trattativa.

VIDEO ALLEGATI
Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    24

    8
    8
    0
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    18

    8
    6
    0
    2
  • logo InterInterCL

    16

    8
    5
    1
    2
  • logo LazioLazioCL

    15

    8
    5
    0
    3
  • logo SampdoriaSampdoriaEL

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo RomaRomaEL

    14

    8
    4
    2
    2
  • logo FiorentinaFiorentina

    13

    8
    4
    1
    3
  • logo SassuoloSassuolo

    13

    8
    4
    1
    3
  • logo ParmaParma

    13

    8
    4
    1
    3
  • 10º

    logo MilanMilan

    12

    7
    3
    3
    1
  • 11º

    logo TorinoTorino

    12

    8
    3
    3
    2
  • 12º

    logo GenoaGenoa

    12

    7
    4
    0
    3
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    9

    8
    2
    3
    3
  • 14º

    logo SpalSpal

    9

    8
    3
    0
    5
  • 15º

    logo UdineseUdinese

    8

    8
    2
    2
    4
  • 16º

    logo BolognaBologna

    7

    8
    2
    1
    5
  • 17º

    logo AtalantaAtalanta

    6

    8
    1
    3
    4
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    5

    8
    1
    2
    5
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    1

    8
    0
    1
    7
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    -1

    8
    0
    2
    6
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

CorSera - Combine Champions, a De Laurentiis non sfugge nulla: sorriso complice del patron, ipotesi girone riazzerato