Ufficiale: Luis Enrique è il nuovo CT della Nazionale spagnola

Nazionali  
Ufficiale: Luis Enrique è il nuovo CT della Nazionale spagnola

La notizia è ufficiale: Luis Enrique è il nuovo commissario tecnico della Spagna. Lo ha annunciato il presidente della federcalcio spagnola, Luis Rubiales, al termine della riunione del consiglio direttivo di oggi a Madrid.

Luis Enrique ha firmato un contratto biennale. L'esperienza sulla panchina della Nazionale spagnola segue l'anno 'sabbatico' dopo aver lasciato il Barcellona, con cui ha vinto la Champions nel 2015. In precedenza aveva allenato Barça B, Roma, e Celta Vigo. 

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    12

    4
    4
    0
    0
  • logo FiorentinaFiorentinaCL

    10

    5
    3
    1
    1
  • logo SassuoloSassuoloCL

    10

    5
    3
    1
    1
  • logo NapoliNapoliCL

    9

    4
    3
    0
    1
  • logo SpalSpalEL

    9

    5
    3
    0
    2
  • logo SampdoriaSampdoriaEL

    7

    4
    2
    1
    1
  • logo ParmaParma

    7

    5
    2
    1
    2
  • logo GenoaGenoa

    6

    3
    2
    0
    1
  • logo LazioLazio

    6

    4
    2
    0
    2
  • 10º

    logo RomaRoma

    5

    4
    1
    2
    1
  • 11º

    logo TorinoTorino

    5

    4
    1
    2
    1
  • 12º

    logo UdineseUdinese

    5

    4
    1
    2
    1
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    5

    5
    1
    2
    2
  • 14º

    logo AtalantaAtalanta

    4

    4
    1
    1
    2
  • 15º

    logo InterInter

    4

    4
    1
    1
    2
  • 16º

    logo MilanMilan

    4

    3
    1
    1
    1
  • 17º

    logo EmpoliEmpoli

    4

    5
    1
    1
    3
  • 18º

    logo BolognaBolognaR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    1

    4
    0
    1
    3
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    -1

    4
    0
    2
    2
Dapa Trasporti
Giuseppe Annone
Back To Top
close icon

Ti potrebbe interessare

Il Mattino in edicola: "C'è il Toro, Ancelotti si affida ai piccoletti Mertens-Insigne" [PRIMA PAGINA]