Reina e la moglie, spunta lo scatto al San Paolo del 2003: "14 anni fa, destino casuale!". E Mertens commenta... [FOTO]

Multimedia  

E' davvero emozionante, ma anche un 'indizio di mercato', la fosto postata su Instagram da Yolanda, moglie di Pepe Reina. Dopo il chiacchiericcio 'post cena di fine anno' e le difficoltà per il rinnovo del portiere spagnolo del Napoli sembra più di una semplice foto questo scatto postato sui social dalla moglie, che ha trovato un'immagine della coppia dell'estate 2003 a Napoli, con il San Paolo alle loro spalle. "Noi 14 anni fa #destinocasuale", ha scritto Yolanda su Instagram. E' inoltre bello notare come tra i commenti appaiano le emoticon di Dries Mertens, attaccante azzurro, che ha voluto commentare la foto con un cuore azzurro e 'la faccina innamorata'.

Clicca sull'immagine allegata per guardare la foto:

FOTO ALLEGATE

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • RomaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • NapoliCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • AtalantaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • LazioEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • Milan

    0

    0
    0
    0
    0
  • Inter

    0

    0
    0
    0
    0
  • Fiorentina

    0

    0
    0
    0
    0
  • Torino

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    Sampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    Cagliari

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    Sassuolo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    Udinese

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    Chievo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    Bologna

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    Genoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    Crotone

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    BeneventoR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    VeronaR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 20º

    SpalR

    0

    0
    0
    0
    0
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Premium, Benvenuti: "L'urlo 'The Champions' è unico. Nizza? La mossa della disperazione è stata sbagliata"