Fa ancora discutere la VAR: Kakà scherza con un avversario e... viene espulso! [VIDEO]

Multimedia  

Clamoroso quanto successo in MLS nella partita tra New York ed Orlando. Dopo un contrasto di gioco, Kakà ha iniziato a scherzare, anche per stemperare i toni dopo un accenno di rissa, con un avversario. Dopo il consulto della VAR, però, il fuoriclasse brasiliano è stato incredibilmente ed inspiegabilmente espulso per le mani sul volto del calciatore avversario, messe, però, come si può vedere dalle immagini, proprio per scherzare, con tanto di sorrisi da parte di tutti. Inevitabile lo stupore dei calciatori, con lo stesso Collin, il calciatore con cui l'ex Milan ha giocato, che ha provato a spiegare il tutto al direttore di gara, fermo sulla sua decisione.

Clicca sul video in allegato

VIDEO ALLEGATI

Altre Notizie

I più letti

Classifica

  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    3

    1
    1
    0
    0
  • NapoliCL

    0

    1
    1
    0
    0
  • AtalantaCL

    0

    0
    0
    0
    0
  • BeneventoEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • BolognaEL

    0

    0
    0
    0
    0
  • Chievo

    0

    0
    0
    0
    0
  • Crotone

    0

    0
    0
    0
    0
  • Fiorentina

    0

    0
    0
    0
    0
  • Genoa

    0

    0
    0
    0
    0
  • 10º

    Inter

    0

    0
    0
    0
    0
  • 11º

    Lazio

    0

    0
    0
    0
    0
  • 12º

    Milan

    0

    0
    0
    0
    0
  • 13º

    Roma

    0

    0
    0
    0
    0
  • 14º

    Sampdoria

    0

    0
    0
    0
    0
  • 15º

    Sassuolo

    0

    0
    0
    0
    0
  • 16º

    Spal

    0

    0
    0
    0
    0
  • 17º

    Torino

    0

    0
    0
    0
    0
  • 18º

    UdineseR

    0

    0
    0
    0
    0
  • 19º

    VeronaR

    0

    1
    0
    0
    1
  • 20º

    CagliariR

    0

    1
    0
    0
    1
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Hellas Verona, Romulo non ha dubbi: "Napoli la squadra più forte in Italia, calcio straordinario. Jorginho mi parla bene di Sarri"