Napoli-Empoli, le pagelle: Chiriches azzanna, Mertens corona la numero 150! Reina ci mette la testa, Koulibaly strappa un...sorriso

Le Pagelle  
Napoli-Empoli, le pagelle: Chiriches <i>azzanna</i>, Mertens corona la numero 150! Reina ci mette la testa, Koulibaly strappa un...<i>sorriso</i>

Reina 7 - 100 partite con la maglia del Napoli, e davanti a lui trova un Empoli che non segna da sei partite di fila. Ci mette la...testa per salvare su Saponara, poi è fantastico su Maccarone e non solo una volta.

Maggio 5,5 - Decisamente più bloccato di Ghoulam, alla mezz'ora lo vediamo sbucciare un pallone in area...ma tira col sinistro perciò è da perdonare. Che sfortuna nella ripresa, quando è più veloce del pallone servitogli da Callejon. Al 75' Croce lo dileggia in dribbling, e Sarri preferisce tirarlo fuori. (Dal 78' Hysaj SV)

Chiriches 6,5 - Lo si nota per la prima volta dopo 27 minuti, e per la seconda volta al 69' quando una sua deviazione manda il pallone sulla traversa. Poi mette al sicuro il risultato festeggiando anche il figlio che arriverà. I Kasabian sarebbero fieri di lui, quasi quasi gli si potrebbe dedicare 'Vlad the Impaler'. D'altronde il 'conte' le sue vittime le azzanna, stavolta è toccato all'Empoli. E non sbaglia nessun passaggio: 53 su 53!

Koulibaly 6 - Quando lo vediamo tirare in porta con un destro che - in teoria - sarebbe dovuto essere a giro...strappa un sorriso. Chiude bene quando gli capita l'occasione.

Ghoulam 6 - Rientra dopo lo stop di Cagliari, fa quasi 'tenerezza' vederlo arrivare sul fondo e non crossare alto vista l'altezza dei suoi compagni: prese le misure, però, inizia a smazzare palloni. Rendimento sufficiente.

Allan 6 - Stranamente il primo tiro del match è suo, in mezzo al campo viene toccato fallosamente in un paio di occasioni. Da un suo pallone recuperato parte l'azione dell'1-0. (Dal 70' Hamsik 6 - Spizza il pallone che Chiriches mette in porta)

Jorginho 6,5 - Un match di stop avrebbe fatto bene a tutti: nel primo tempo sbaglia solo quattro passaggi su quaranta, nel secondo Skorupski gli nega il 2-0 con un volo clamoroso. Crolla fisicamente dopo poco più di un'ora, ma almeno ha mostrato miglioramenti rispetto alle ultime prove: 49 passaggi completati su 54 e 11 palloni recuperati. (Dal 72' Diawara SV - Riporta fisicità in mezzo al campo)

Zielinski 6 - Piotr torna dal 1' in campionato dopo 24 giorni, e contro i suoi ex compagni di squadra prova ad accelerare quando può. In realtà non tantissimo, però sbaglia solo quattro passaggi su 79 (94,9% di realizzazione!).

Callejon 6,5 - Arriverà il momento di riposare anche per lui, un giorno: nel frattempo si presenta con gli stessi gol, meno uno, dallo score dello scorso campionato (solo nella stagione 2014/15 era partito meglio in Serie A con sette gol nelle prime nove giornate). Skorupski gli para due tra le chances più pericolose del primo tempo, in avvio di ripresa la deviazione sul suo cross porta al vantaggio

Mertens 7 - Falso nueve ancora una volta, dopo aver fatto sfracelli nelle ultime partite: si libera bene al 7' ma il tiro è influenzato da Dioussè. Fosse venti centimetri più alto, i tanti palloni che impatta di testa avrebbero migliore fortuna: di piede invece è sfortunato al 32' e qualche minuto più tardi. Nella ripresa sblocca subito e festeggia al meglio la partita numero 150, è decisamente in palla.

Insigne 6,5 - Torna nello stadio che la settimana scorsa lo aveva fischiato dopo il rigore fallito: interessante lo scambio-flipper con Mertens all'8', così come i suggerimenti per Callejon e per lo stesso belga. Lo si vede abbastanza ispirato, ma nella ripresa perde davvero tanti palloni.

Sarri 6,5 - Sei cambi, nell'ottica di un turnover applicato ma solo con gli uomini già schierati (chi sarà il prossimo dal 1'? Giaccherini?): davanti alla squadra che lo ha lanciato certo non si intenerisce, partendo subito con un pressing molto alto a partire dagli attaccanti. L'assenza di punti di riferimento in avanti porta il Napoli a muoversi molto e a cucire molte linee di passaggio: il pallone è praticamente sempre in possesso degli azzurri, di chance vere e proprie nel primo tempo ne vediamo un bel po' (24 tiri totali) ma Skorupski le prende tutte. Per fortuna una deviazione evita l'ennesimo intervento dell'ex Roma e porta all'1-0, per legittimare quantomeno il dominio totale. Nella ripresa la squadra soffre un po' a centrocampo perché fisicamente non sembra al top, lasciando spazio all'Empoli che cresce esponenzialmente col passare dei minuti arrivando anche alla conclusione: per fortuna Chiriches risolve tutto. Adesso sotto con la Juventus, dopo un match da 35 tiri (10 in porta), 61% di possesso palla e 542 passaggi completati.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • logo JuventusJuventusCL

    34

    12
    11
    1
    0
  • logo NapoliNapoliCL

    28

    12
    9
    1
    2
  • logo InterInterCL

    25

    12
    8
    1
    3
  • logo LazioLazioCL

    22

    12
    7
    1
    4
  • logo MilanMilanEL

    21

    12
    6
    3
    3
  • logo RomaRomaEL

    19

    12
    5
    4
    3
  • logo SassuoloSassuolo

    19

    12
    5
    4
    3
  • logo AtalantaAtalanta

    18

    12
    5
    3
    4
  • logo FiorentinaFiorentina

    17

    12
    4
    5
    3
  • 10º

    logo TorinoTorino

    17

    12
    4
    5
    3
  • 11º

    logo ParmaParma

    17

    12
    5
    2
    5
  • 12º

    logo SampdoriaSampdoria

    15

    12
    4
    3
    5
  • 13º

    logo CagliariCagliari

    14

    12
    3
    5
    4
  • 14º

    logo GenoaGenoa

    14

    12
    4
    2
    6
  • 15º

    logo SpalSpal

    13

    12
    4
    1
    7
  • 16º

    logo BolognaBologna

    10

    12
    2
    4
    6
  • 17º

    logo UdineseUdinese

    9

    12
    2
    3
    7
  • 18º

    logo EmpoliEmpoliR

    9

    12
    2
    3
    7
  • 19º

    logo FrosinoneFrosinoneR

    7

    12
    1
    4
    7
  • 20º

    logo ChievoChievoR

    0

    12
    0
    3
    9
Dapa Trasporti
Futura Soccer
Antonio Barbato - Consulente del Lavoro
Real Casarea
Back To Top