Lipsia-Napoli, le pagelle: Allan un toro, Insigne indomito! Albiol infonde sicurezza, Tonelli corre rischi. Reina ok

Le Pagelle fonte : dal nostro inviato a Lipsia, Claudio Russo

Lipsia-Napoli 0-2: le pagelle

Reina 6,5 - Titolare sempre, fino alla fine dei tempi. Quando la palla è dalle sue parti, la blocca. Uscita sicura su Werner al 55' ed in altre occasioni.

Maggio 6 - Bruma gli dà metri quando scatta (mai nel primo tempo), in attacco al 17' scivola al momento del cross. Abbastanza inoperoso, a dirla tutta. 

Albiol 6,5 - Rientra dal 1' dopo aver saltato l'andata, un buon salvataggio al 13' su cross basso di Sabitzer ed un altro ancora al 25' in anticipo su Werner. Un pestone di Poulsen lo fa rotolare per terra, in avvio di ripresa salva un altro pallone. Infonde molta sicurezza.

Tonelli 6 - Sfiora...l'autogol deviando un destro di Sabitzer, centra in pieno Poulsen con un duello ad alta quota. Falloso più del dovuto, forse, ma nel complesso non corre enormi rischi. Ottimo nel salvare su Sabitzer nel finale.

Mario Rui 6 - Dal suo lato Sabitzer è un bel tipo, così come Poulsen quando si allarga: non sempre riesce ad allungarsi come vorrebbe. (Dal 67' Hysaj SV)

Allan 7 - Ci aspettavamo tutti ma non lui in mezzo al campo, probabilmente. Invece Sarri si fida delle sue doti per battagliare in assenza di Keita: la sua presenza nello sporcare certi palloni è fondamentale. Meritava miglior fortuna una sua sgroppata al 50'. Sull'azione del raddoppio è un toro!

Diawara 6 - Uno dei reduci della gara dell'andata, alquanto disastrosa: Poulsen lo va a pressare sin dall'inizio, lui si rifugia smistando il pallone da altre parti. Magari si nasconde un minimo, ma almeno rispetto a sette giorni fa non naufraga (Dall'82 Jorginho SV)

Hamsik 6,5 - Spreca, fino ad un certo punto, un pallone di Insigne impattato male all'inizio. Aiuta Diawara nella costruzione del gioco - dando anche il via all'azione dello 0-1 -, poi è murato da Sabitzer col tiro al 31'. Al 58' non gli riesce un bel passaggio per Insigne, peccato perchè era solo. Chiude con 52 passaggi ed il 91% di precisione (Dal 66' Callejon 6 - L'assist per Insigne è suo)

Zielinski 6,5 - Esterno destro per la prima volta dall'inizio: nullo per quasi mezz'ora, poi inventa per Mertens in fuorigioco e si fa trovare al momento giusto nel posto giusto col tocco dello 0-1. Riprova a centrare la porta, ma il tiro al 55' è debole. Con l'ingresso di Callejon fa la mezz'ala sinistra.

Mertens 6 - Superato il problema fisico, c'è lui al centro dell'attacco: primi minuti praticamente asettici, Upamecano e Konaté lo bloccano e, quando riesce a liberarsene, finisce in offside. Entra nella giocata del vantaggio, anticipato dai centrali al 60'. Spesso tenta la giocata di fino

Insigne 7 - Ha parlato di una delle migliori partite di sempre per passare il turno, inventa una giocata all'11' ma Hamsik non è prontissimo. E' possibile dargli mezzo assist grazie alla conclusione deviata da Gulacsi su Zielinski? Ogni tanto si accentra molto, delizioso il tacco al 59' per liberare Mario Rui. Corona una prestazione molto buona col gol dello 0-2.

Sarri 7 - Voleva una scossa feroce, manda in campo tanti titolari (perchè non farlo all'andata, a quel punto?), eppure il primo quarto d'ora è a favore del Lipsia grazie alla stessa intensità vista al San Paolo ed ad un pressing di cui lo stesso mister andrebbe fiero. Per superarlo ci vuole l'episodio che chiedeva, e che arriva col gol di Zielinski: il Lipsia accusa un po' il colpo, orchestra azioni non troppo convinte. L'avvio della ripresa è tutto suo, la squadra schiaccia il Lipsia e meriterebbe il secondo gol. Sostituzioni già programmate, il raddoppio arriva tardi per sperare di avere più tempo alla ricerca del gol qualificazione. Il confronto con Hasenhuttl stavolta premia lui. Esce con un 3-3 complessivo, la rete subita da Werner al San Paolo farà più piacere o dispiacere?

RIPRODUZIONE RISERVATA

Altre Notizie
I più letti
Classifica
  • #

    Squadra

    PT
    G
    V
    N
    P
  • JuventusCL

    95

    38
    30
    5
    3
  • NapoliCL

    91

    38
    28
    7
    3
  • RomaCL

    77

    38
    23
    8
    7
  • InterCL

    72

    38
    20
    12
    6
  • LazioEL

    72

    38
    21
    9
    8
  • MilanEL

    64

    38
    18
    10
    10
  • Atalanta

    60

    38
    16
    12
    10
  • Fiorentina

    57

    38
    16
    9
    13
  • Torino

    54

    38
    13
    15
    10
  • 10º

    Sampdoria

    54

    38
    16
    6
    16
  • 11º

    Sassuolo

    43

    37
    11
    10
    16
  • 12º

    Genoa

    41

    38
    11
    8
    19
  • 13º

    Udinese

    40

    38
    12
    4
    22
  • 14º

    Chievo

    40

    38
    10
    10
    18
  • 15º

    Bologna

    39

    38
    11
    6
    21
  • 16º

    Cagliari

    39

    38
    11
    6
    21
  • 17º

    Spal

    38

    38
    8
    14
    16
  • 18º

    CrotoneR

    35

    38
    9
    8
    21
  • 19º

    VeronaR

    25

    38
    7
    4
    27
  • 20º

    BeneventoR

    21

    38
    6
    3
    29
Dapa Trasporti
Back To Top

Ti potrebbe interessare

Di Gennaro: "Mertens è un calciatore top: Sarri l'ha fatto crescere in maniera smisurata"